Seguici su Fb - Rss

Domenica, 09 Aprile 2017 18:48
Lotta alla droga

A 80 anni spacciava cocaina dal balcone di casa sua In evidenza

Il pensionato, incensurato, nascondeva la droga nell’astuccio per fare le bolle di sapone del nipotino

I carabinieri di Corsico hanno arrestato un 80enne che spacciava cocaina I carabinieri di Corsico hanno arrestato un 80enne che spacciava cocaina

Non si sa se volesse integrare la misera pensione che percepiva o se quella dello spacciatore di cocaina sia stata una scelta “di vita”. Quel che è certo è che è stato arrestato dai carabinieri del gruppo radiomobile di Corsico ed è stato condannato, vista l’età, all’obbligo di firma.

Il balconcino dello spaccio

Protagonista di questa vicenda è un pensionato italiano 80enne, incensurato, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’uomo trascorreva le giornate sul balconcino della sua abitazione, al primo piano di una palazzina sita nella zona delle case popolari adiacenti proprio la caserma di Corsico. Quello era il suo negozio, la sua vetrina da cui, approfittando del suo aspetto di insospettabile, vendeva cocaina.
Tuto sarebbe filato liscio se il via vai di persone che si fermavano sotto il suo balcone, dove materialmente avveniva lo scambio, non fosse stato notato dai militari che lavorano a poche centinaia di metri di distanza. Quando sono stati certi che in quella casa c’era qualcosa che non andava, i carabinieri sono intervenuti.

Le bolle di cocaina

Nell’appartamento che condivideva con la moglie, nascosti in una confezione di aspirine e in un astuccio per le bolle di sapone di uno dei nipotini della coppia, sono stati ritrovati 15 grammi di cocaina, suddivisi in 30 dosi. Il valore della merce sequestrata si aggira attorno ai mille euro. Forse l’integrazione della pensione o uno dei tanti punti vendita di qualche organizzazione criminale. Le indagini sugli eventuali fornitori o complici sono ancora in corso.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il caso del giorno
Due ragazzini importunati sessualmente, è caccia ai molestatori

Due ragazzini importunati sessualmente, è caccia ai molestatori

Una ragazza di 14 anni e un ragazzo di 15 sarebbero stati importunati. La prima ha sporto denuncia, sul secondo episodio si cercano testimonianze che confermino quanto rivelato

Cronaca
Il caso del giorno
Rubava l’elettricità: arrestato il titolare del bar “Simons”

Rubava l’elettricità: arrestato il titolare del bar “Simons”

Sul contatore aveva installato un magnete che riduceva la registrazione dei consumi di energia fornita

Cronaca
Sfiorato il dramma
Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

L’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità e nemmeno il luogo di residenza aveva collegato l’abitacolo dell’auto al tubo di scarico