Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 25 Marzo 2020 12:58
L'emergenza

Corsico: adesso i morti sono 5, i contagi a quota 34

In tre giorni, dal 22 al 25 marzo, i morti sono aumentati di tre unità e in totale sono cinque. I contagiati sono aumentati e da 25 sono diventati 34

Le notizie che prima arrivavano con il contagocce, adesso hanno un aggiornamento costante. Sul sito del Comune di Corsico sono riportati i dati del contagio da Coronavirus in città. Quelli pubblicati questa mattina riportano numeri in aumento. In tre giorni, dal 22 al 25 marzo, i morti sono aumentati di tre unità e in totale sono cinque. I contagiati sono aumentati e da 25 sono diventati 34.

 Articolo in aggiornamento

Seguici sulla nostra pagina Facebook

1 commento

  • Link al commento Antonio Mercoledì, 25 Marzo 2020 13:34 inviato da Antonio

    Finché le persone al parco dell'area ex pozzi fanno i festini, la polizia municipale arriva non fa niente, i contagi sicuro che aumentano.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Ci risiamo
Corsico: rissa nella notte in piazza del Ponte, un ferito ricoverato al san Carlo

Corsico: rissa nella notte in piazza del Ponte, un ferito ricoverato al san Carlo

Protagonisti, si fa per dire, un gruppo di extracomunitari, secondo le notizie raccolte di origini marocchine

Cronaca
Tragedia sfiorata
Infortunio sul lavoro a Trezzano: due operai ustionati dall’olio bollente

Infortunio sul lavoro a Trezzano: due operai ustionati dall’olio bollente

L’incidente è avvenuto poco prima delle sedici in una officina meccanica. Le condizioni di uno dei feriti sono apparse gravi, tanto che è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso

Cronaca
Lotta allo spaccio
Va con il compagno a spacciare droga e lascia i figli soli in casa: 29enne denunciata per abbandono di minore

Va con il compagno a spacciare droga e lascia i figli soli in casa: 29enne denunciata per abbandono di minore

Si tratta di una bambina di dieci anni che ha anche un braccio ingessato e di un bimbo di due