Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 13 Gennaio 2020 09:38
La polemica

Elezioni comunali a Corsico: l’unità del centrosinistra è solo un’utopia?

Le rappresentanti di Italia in Comune replicano ai candidati alle primarie di Pd e Insieme per Corsico, dando la loro versione sul fallimento delle trattative per allargare la coalizione

Nella foto, le rappresentanti di Italia in Comune, Carla Maria Rossi e Stefania Capurso (foto da Facebook) Nella foto, le rappresentanti di Italia in Comune, Carla Maria Rossi e Stefania Capurso (foto da Facebook)

In merito all’intervista doppia ai candidati alle primarie del centrosinistra pubblicata da pocketnews.it domenica mattina (leggi qui), riceviamo e pubblichiamo le riflessioni che le rappresentanti di “Italia in Comune” Stefania Capurso e Carla Maria Rossi hanno fatto sull’argomento “unità della sinistra”, che a questo punto sembra essere solo un’utopia e perciò irrealizzabile. 

Egregio Signor De Leo,
in merito all’intervista doppia dei due candidati alle primarie di Corsico, chiediamo il diritto di replica sulla parte riguardante la partecipazione alle stesse.
I candidati motivano la sconfitta del 2015 con la divisione del centrosinistra dimenticando che una delle due componenti di Alleanza per Corsico fece una campagna incentrata sulle negatività dell’amministrazione Ferrucci proclamando la propria diversità per poi apparentarsi al ballottaggio, è evidente che molti la considerarono un’incoerenza e per questo motivo non andarono a votare, cosa facilmente dimostrabile raffrontando i dati delle elezioni amministrative 2010 con quelle del 2015.

In modo particolare il candidato Masiero insiste sul fatto che solo l’unità del centrosinistra può battere la destra, come se programmi e persone non facessero la differenza. L’unità è un bene prezioso che prevede pari dignità per tutti i soggetti politici che la praticano, diversamente resta la solita logica di spartizione di posti. Senza tanti giri di parole diciamo con franchezza che non ci piace la supponenza con cui si parla del pezzo di centrosinistra rimasto fuori dalle primarie. Noi non abbiamo mai avuto il piacere di interloquire col signor Masiero in proposito, quindi ci risulta curioso che lui parli di una proposta non accettata.

Nell’unico incontro avuto con i rappresentanti di Alleanza per Corsiclo si sono valutate le condizioni per una partecipazione di Corsico in Comune alle primarie, la premessa di Ventura fu che siccome non eravamo molto benviste (Stefania Capurso ed io) avrebbe dovuto farci “digerire ai suoi”, testuali parole. È evidente che questo non è stato un buon viatico per l’inizio di una qualsiasi collaborazione, così come non lo è stato l’ultimatum con scadenza proprio il 23 ottobre 2019, data in cui dovevamo dire se avremmo partecipato o no alle primarie e giorno della riunione con la commissaria Iacontini sul tema M4, incontro richiesto a luglio da Pd, Insieme per Corsico, Lega, Fratelli d’Italia e Movimento 5 Stelle e di cui ovviamente non avemmo nessuna notizia, nè alla riunione sulle primarie e neanche successivamente se non per una polemica nata su uno dei gruppi Facebook corsichesi, precisamente “il nuovo caffè di Corsico”.

La nostra sensazione è stata di essere state invitate ad un incontro di cui era già stato deciso l’esito, dare la colpa di una sconfitta al frazionamento della sinistra è come il beige, va con tutto. Più difficile fare un’analisi seria e rigorosa sul perché in un paese che ha avuto grandi personaggi politici di sinistra (Berlinguer e Pertini per citarne un paio) si sia così disamorata e allontanata dalla stessa, e lo stesso ragionamento vale anche per la nostra città.

Ad ogni buon conto noi ci auguriamo una campagna elettorale in cui ogni soggetto politico dica con chiarezza quello che propone per la città, il resto è noia.
(MariaCarla Rossi - Stefania Capurso) Corsico in Comune

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Elezioni comunali
Amministrative 2020, a Corsico scende in campo anche “Giamburrasca” Di Capua

Amministrative 2020, a Corsico scende in campo anche “Giamburrasca” Di Capua

L’ex assessore ha ufficializzato la sua candidatura a concorrere per la poltrona di primo cittadino di Corsico

Politica
Il passaggio
Amministrative 2020, l’ex assessore De Andreis trova casa in Fratelli d’Italia

Amministrative 2020, l’ex assessore De Andreis trova casa in Fratelli d’Italia

Medico di medicina generale, era stato eletto assessore alla cultura e tutela degli animali di Corsico e si era dimesso lo scorso anno dopo la caduta della giunta Errante

Politica
L'intervista
Gianni Ferretti: “I miei primi dodici mesi vissuti in prima linea”

Gianni Ferretti: “I miei primi dodici mesi vissuti in prima linea”

Intervista al sindaco di Rozzano che il prossimo 28 giugno celebrerà il primo anno alla guida della città