Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 12 Dicembre 2019 11:41
Lotta alla criminalità organizzata

Camorra, blitz dei carabinieri di Corsico contro un clan accusato di sequestro di persona ed estorsione

Assicurati alle patrie galere diciassette persone, undici per tentato sequestro di persona ed estorsione, sei per rapina aggravata

Undici malviventi + sei. Un blitz che ha portato nelle patrie galere diciassette persone accusate, le prime undici di tentato sequestro di persona ed estorsione, le altre cinque di rapina aggravata. La vittima del tentato sequestro è un imprenditore di Bologna.

Sponsorizzato da:

Decreto penale

Sono stati i carabinieri di Corsico agli ordini del comandante Pasquale Puca, che ieri 11 dicembre, unitamente ai loro colleghi del Nucleo Investigativo di Bologna, hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso della Procura della Repubblica del Tribunale di Bologna, nei confronti di 11  persone che si sospetta siano affiliati a un clan della camorra.

Tentato sequestro

L’operazione è stata effettuata in provincia di Milano, e in quelle di  Verona e Napoli. Tutti gli arrestati sono “ gravemente indiziati del delitto di tentato sequestro di persona a scopo estorsivo in concorso“ come si legge nel provvedimento sottoscritto dai giudici.

Rapina aggravata

Mentre procedevano a fermare gli undici presunti camorristi, gli stessi reparti di carabinieri hanno arrestato altri 6 personaggi, 2 dei quali anche destinatari del fermo di indiziato di delitto per tentato sequestro di persona. L’accusa nei confronti di tutti e: rapina aggravata in concorso. Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle  12 nella sala stampa del Comando Provinciale, in via della Moscova.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Buccinasco, morta la novantenne investita mentre attraversava la strada

Buccinasco, morta la novantenne investita mentre attraversava la strada

Non è sopravvissuta alle ferite riportate nell'incidente avvenuto poco prima delle 9 in via Lomellina all’incrocio con via Calabria

Cronaca
Lotta allo spaccio
Corsico, pusher italiano di 24 anni finisce in cella di sicurezza in attesa del processo

Corsico, pusher italiano di 24 anni finisce in cella di sicurezza in attesa del processo

Individuato in piazza Papa Giovanni XXIII, in totale gli sono stati sequestrati 3 involucri che contenevano circa 7 grammi di hashish e 130 grammi di marijuana 

Cronaca
Il blitz
Sequestrati 16milioni di euro al re degli spacciatori milanesi

Sequestrati 16milioni di euro al re degli spacciatori milanesi

Secondo gli investigatori, dal 2007 al 2018, Cauchi avrebbe importato in Italia circa 3 tonnellate di hascisc all'anno provenienti dal Marocco per un valore di 2,5 milioni di euro ad anno