Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 27 Novembre 2019 17:18
Amministrative 2020

Elezioni a Corsico, Rifondazione comunista schiera Mara Ghidorzi

Laureata in Sociologia, lavora in Afol Metropolitana come progettista e ricercatrice su bandi nazionali ed europei per l'inclusione sociale, lavorativa e le pari opportunità

Nella foto, la candidata alla carica di sindaco di Rifondazione Comunista, Mara Ghidorzi Nella foto, la candidata alla carica di sindaco di Rifondazione Comunista, Mara Ghidorzi

Il dato è tratto. Nessuna alleanza ma una corsa per mettere in primo piano i propri principi. Alle prossime elezioni amministrative di Corsico, Rifondazione Comunista ed il Collettivo Controvento presenteranno insieme la lista "Rossa e Solidale", per “proporre un progetto comune di futuro per la città”. La candatata sindaco è: Mara Ghidorzi.

Sponsorizzato da:

Il battesimo del fuoco

Il battesimo del fuoco avverrà domani sera durante una manifestazione che si terrà alle 21 al centro civico Giorgella. Si parlerà di autonomia “differenziata” delle regioni. Ospite, la candidata sindaco, Vittorio Ciocca, dirigente scolatico a Trezzano, Antonello Patta, segretario regionale di Rifondazione, Fulvio aurora di Medicina Democratica e Felice Besostri, avvocato e membro del coordinamento di Democrazia costituzionale.

Difesa dei valori

In un comunicato stampa diffuso nel pomeriggio, i vertici dell’alleanza hanno spiegato i perché della loro discesa in campo. “ Vogliamo esserci – hanno scritto - per esprimere/difendere senza indugi i valori che hanno sempre caratterizzato la nostra storia e che possiamo riassumere con onestà,  solidarietà,  uguaglianza,  mutualismo, amore per il nostro territorio e non per gli affari, antifascismo e inequivocabile difesa della Costituzione”.

Rivendicazioni non risolte

Mara Ghidorzi ha 38 anni. Ha cominciato a fare attivamente politica nel 2001, con l'esperienza di Genova ed il movimento no Global. “Tante di quelle rivendicazioni, che sento ancora mie, - spiega nel suo profilo - non sono certo state risolte, a partire dalla questione ambientale e dalla necessità di regolamentare un sistema che mette il profitto davanti alla vita e alla dignità delle persone”.

L'impegno sociale

Laureata in Sociologia, ha poi perfezionato la sua formazione nel campo delle politiche di genere, sia tramite percorsi accademici che a livello di impegno sociale. Lavora in Afol Metropolitana come progettista e ricercatrice su bandi nazionali ed europei per l'inclusione sociale, lavorativa e le pari opportunità. Vive a Corsico dal 2014.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
La protesta
Lettera aperta al sindaco Bottero: l’informazione è il sale della democrazia

Lettera aperta al sindaco Bottero: l’informazione è il sale della democrazia

Al centro della discussione ancora la commissione urbanistica sul Pgt (piano regolatore) abbandonata da tutti i rappresentanti dell’opposizione

Politica
La polemica
Nuovo Pgt (piano regolatore) di Trezzano, l’opposizione abbandona la commissione urbanistica

Nuovo Pgt (piano regolatore) di Trezzano, l’opposizione abbandona la commissione urbanistica

Lo scontro dopo la bocciatura della richiesta di rinvio per avere la possibilità di leggere le centinaia di pagine di relazione tecnica fornita dagli uffici comunali solo pochi giorni prima della riunione on line

Politica
La polemica
Trezzano, sul campo Fabbri l’ombra del conflitto d’interessi

Trezzano, sul campo Fabbri l’ombra del conflitto d’interessi

Il voto favorevole di un consigliere comunale alla spesa di 350mila euro per rifare le torri di illuminazione della stadio di Trezzano potrebbe inficiare la delibera