Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 09 Settembre 2019 15:19
La graduatoria

Parte il reclutamento di giovani (e meno giovani) come rilevatori per il censimento

La domanda va inviata entro il 16 settembre all’ Ufficio Protocollo del Comune con una raccomandata o con posta certificata

Sulla base delle domande arrivate entro le 12  di lunedì 16 settembre 2019, sarà compilata una graduatoria Sulla base delle domande arrivate entro le 12 di lunedì 16 settembre 2019, sarà compilata una graduatoria

Il bando di concorso è dei giorni scorsi: Corsico (come molti altri comuni del Sud Ovest) sta organizzando una selezione pubblica per la formazione di una nuova graduatoria i cui iscritti saranno impiegati, a rotazione, come rilevatori per il censimento permanente Istat della popolazione per gli anni 2019-2020-2021.

Le schede

Il lavoro è retribuito. In che modo? In base al numero delle schede del censimento, validate dagli uffici comunali che ognuno produrrà durante l’incarico. Si tratta di prestazioni occasionali coperte da un'assicurazione stipulata dall'Istat contro gli infortuni.

La domanda

Come si partecipa? Tutte le informazioni si trovano sul sito del comune di Corsico e di quelli del distretto. Anche la domanda di partecipazione che si può scaricare qui. La domanda, assieme alla fotocopia di un documento di identità valido, dovrà essere presentata direttamente o spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento all'Ufficio Protocollo del Comune di Corsico, Via Roma, 18 - 20094 Corsico (Mi) entro le 12.00 del 16 settembre 2019 oppure  spedita in formato digitale da una casella personale di posta elettronica certificata alla casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La stessa procedura vale per gli altri comuni (chi vuole entrare in graduatoria a Cesano, non invii la domanda a Corsico. Ognuno cerchi sul sito del proprio comunegli indirizzi).

La graduatoria

Sulla base delle domande arrivate entro le 12  di lunedì 16 settembre 2019, sarà compilata una   graduatoria che sarà pubblicata entro il 23 settembre 2019. Subito dopo si potrebbe essere chiamati per il rilevamento. Tutto facile? Non tanto. Soprattutto per coloro che volessero fare i furbetti: compilare schede di censimento fasulle o giù di lì.

I controlli

Occhio perché nel bando viene sottolineato che “il responsabile dell'Ufficio Comunale di Censimento potrà effettuare dei controlli a campione sulla qualità dei dati rilevati e sull'operato degli intervistatori, anche ricontattando gli intervistati, con lo scopo di valutare l'affidabilità del lavoro svolto. Qualora dovessero essere riscontrate gravi irregolarità al rilevatore non sarà corrisposto alcun compenso e sarà escluso dalla graduatoria”. Info: Ufficio Comunale di Censimento - Tel 02.44.80.458

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La novità
Renault inaugura il 2020 lanciando il Nuovo Captur, Suv compatto di seconda generazione

Renault inaugura il 2020 lanciando il Nuovo Captur, Suv compatto di seconda generazione

Test drive a Buccinasco e San Giuliano Milanese, da Pechini, per toccare con mano lo stile inconfondibile, la tecnologia innovativa e le personalizzazioni che rendono unico ogni viaggio

Attualità
La rinuncia
Cesano, lo smog spegne il tradizionale falò di Sant’ Antonio Abate

Cesano, lo smog spegne il tradizionale falò di Sant’ Antonio Abate

Molto amato dai residenti, richiama numerosi partecipanti con esibizioni di  musica tradizionale, e la benedizione degli animali e del pane

Attualità
Le iscrizioni
Istituto “Gobetti”, pienone all'Open day della Scuola Primaria

Istituto “Gobetti”, pienone all'Open day della Scuola Primaria

Riservato ai bambini di 5 anni, si è tenuto nei giorni scorsi nei due plessi di Papa Giovanni XXIII (via Manzoni) e “Mauro Brutto” (via Malibran). Il termine delle iscrizioni scadrà il 31 gennaio prossimo