Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 02 Agosto 2019 17:33
Il soccorso

Ennesimo incidente, ennesimo pedone investito da un’auto

Poco fa, un giovane di 32 anni, colpito mentre attraversava la strada da una vettura che aveva appena svoltato in via Copernico, a Corsico

nella foto, un'autoambulanza condotta da volontari nella foto, un'autoambulanza condotta da volontari

Pedone investito in via Copernico a una cinquantina di metri dal rondò di viale Liberazione, di fronte al numero civico 1, a Corsico. Si tratta di un giovane di 32 anni, investito mentre attraversava la strada da un’auto che aveva appena svoltato nella via. È accaduto attorno alle 15 di oggi pomeriggio, venerdì 2 agosto.

I rilievi

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Corsico e i volontari di una croce che hanno soccorso il ferito. Le sue condizioni, all’inizio sembravano gravi, poi, il livello del codice di allerta è stato ridotto da giallo a verde. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente perché la polizia locale sta ancora effettuando i rilievi. Di certo c'è che con questo sono almeno sette gli incidenti che hanno avuto come vittime dei pedoni, in tutto il sud ovest milanese in questi ultimi giorni, per fortuna non gravi. Senza parlare di tutti gli altri. Una maggiore attenzione o maggiori controlli forse sarebbero opportuni.

PUBBLICITA'

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il blitz
Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Droga, soldi e una pistola in un appartamento disabitato al Giambellino

Trovati in una casa Aler al confine con Corsico oltre dieci chili di stupefacenti, un revolver e una ricetrasmittente collegata con la polizia

Cronaca
Il caso del giorno
Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Coronavirus: sciacalli mettono in piedi la truffa del test di positività 

Malviventi con addosso le divise della Croce Rossa con la scusa del test si introducono nelle case per derubarle: nel mirino anziani e persone sole

Cronaca
la paura del contagio/2
Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Coronavirus: la Regione ordina la chiusura di tutte le scuole e luoghi di aggregazione

Sospese le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, gli eventi e ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato. Istituito un numero verde regionale coronavirus 80089454