Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 09:56
Violenza sulle donne

Aggredisce l’ex convivente al mercatino, stalker arrestato dai carabinieri

L’uomo è il destinatario di un provvedimento, emesso lo scorso novembre dal Tribunale di Milano, che gli vieta di avvicinarsi alla donna

Nella foto, l'arresto di uno stalker Nella foto, l'arresto di uno stalker

Questa mattina, i carabinieri hanno arrestato un agente di commercio di 40 anni, italiano, responsabile di maltrattamenti nei confronti dell’ex convivente, residente a Corsico, dalla quale ha avuto una figlia che oggi ha due anni.

Il mercatino

I militari, allertati da alcuni passanti, sono intervenuti nelle immediate vicinanze del mercatino rionale di via Curiel. Al loro arrivo hanno sorpreso l’uomo mentre stava colpendo con calci e pugni la madre di sua figlia. Soccorsa, la donna è stata accompagnata al San Carlo. Sottoposta alle cure del caso, è stata dimessa con una prognosi di dieci giorni.

Divieto di avvicinarsi

Le successive indagini hanno permesso di scoprire che l’aggressore è il destinatario di un provvedimento, emesso lo scorso novembre dal Tribunale di Milano che gli vieta di avvicinarsi alla sua ex convivente. Non è infatti la prima volta che l’uomo manifesta comportamenti violenti nei confronti della donna.

Arresti domiciliari

Sottoposto al regime di arresti domiciliari, che dovrà scontare nella sua abitazione di Settimo Milanese, lo stalker è stato denunciato all’autorità giudiziaria che dovrebbe processarlo per direttissima.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il caso del giorno
Due ragazzini importunati sessualmente, è caccia ai molestatori

Due ragazzini importunati sessualmente, è caccia ai molestatori

Una ragazza di 14 anni e un ragazzo di 15 sarebbero stati importunati. La prima ha sporto denuncia, sul secondo episodio si cercano testimonianze che confermino quanto rivelato

Cronaca
Il caso del giorno
Rubava l’elettricità: arrestato il titolare del bar “Simons”

Rubava l’elettricità: arrestato il titolare del bar “Simons”

Sul contatore aveva installato un magnete che riduceva la registrazione dei consumi di energia fornita

Cronaca
Sfiorato il dramma
Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

L’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità e nemmeno il luogo di residenza aveva collegato l’abitacolo dell’auto al tubo di scarico