Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 29 Ottobre 2018 10:54
Lavori in corso

Corsico dice addio a sosta selvaggia

Stop alle auto che parcheggiano in seconda e terza fila lungo via Vittorio Emanuele, all’altezza del ponte

Stop alla sosta selvaggia in via Vittorio Emanuele, lungo il tratto della Vecchia Vigevanese che attraversa Corsico Stop alla sosta selvaggia in via Vittorio Emanuele, lungo il tratto della Vecchia Vigevanese che attraversa Corsico

Le auto che parcheggiano in divieto di sosta, in seconda o, a volte, anche in terza fila rallentano lo scorrimento dei veicoli e rappresentano un pericolo per gli stessi veicoli in transito e per i pedoni. Soprattutto in via Vittorio Emanuele, lungo il tratto della Vecchia Vigevanese che attraversa Corsico. È per questo motivo che, nelle prossime settimane sarà avviato un intervento da parte dell’amministrazione comunale di Corsico, sullo spartitraffico, che ogni giorno è ingombro di auto in sosta vietata che rendono difficile il passaggio dei veicoli, compresi gli autobus.

I lavori

Quali saranno gli interventi? Nel primo tratto dello spartitraffico verranno ampliate le fioriere, nel secondo si installerà un doppio cordolo che delimiterà le corsie stradali, e nel terzo tratto ne verrà posizionato uno unico, in grado di impedire la sosta ma che consente il passaggio delle auto.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera