Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 01 Ottobre 2018 15:34
Il caso del giorno

Corsico, 58enne si dà fuoco per strada In evidenza

 L’uomo è ricoverato in prognosi riservata nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Niguarda

Le sue condizioni che all’inizio non sembravano gravissime, sono peggiorate tanto da costringere i medici a riservarsi la prognosi Le sue condizioni che all’inizio non sembravano gravissime, sono peggiorate tanto da costringere i medici a riservarsi la prognosi

Le fiamme lo hanno avvolto completamente. Se è ancora vivo deve ringraziare i soccorritori del 118 e i carabinieri che sono intervenuti sul posto a tempo di record. Un italiano, sembra un 58enne disoccupato, si è dato fuoco per strada. Il tentativo è avvenuto in via Bellini, a Corsico, intorno alle 7 di questa mattina.

Grandi ustionati

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e i volontari del 118 che sono riusciti a spegnere le fiamme che lo avvolgevano. L’uomo è trato trasportato d’urgenza all’ospedale Niguarda, dove è stato ricoverato nel reparto grandi ustionati.

Prognosi riservata

Le sue condizioni che all’inizio non sembravano gravissime, sono peggiorate  tanto da costringere i medici a riservarsi la prognosi. Nessuno è stato  in grado di spiegare le ragioni del suo gesto . Se è stato provocato da problemi economici o da chissà quale altro motivo. I carabinieri stanno aspettando che lil suo stato migliori per poterlo interrogare.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
La sentenza
Largo Risorgimento, la Corte d’Appello conferma la condanna del Comune

Largo Risorgimento, la Corte d’Appello conferma la condanna del Comune

I giudici di secondo grado hanno riconosciuto a favore dei condomini il danno già accertato in primo grado oltre a un risarcimento al Condominio e ai singoli ricorrenti di circa 30 mila euro. In totale, sino a questo momento, l’affaire costa alle casse comunali almeno 150mila euro

Cronaca
La curiosità
Truffatore in trasferta cerca di comprare auto di lusso con assegni falsi

Truffatore in trasferta cerca di comprare auto di lusso con assegni falsi

L’uomo, fornito di assegni circolari falsi e una serie completa di documenti intestati a una persona inesistente, aveva in corso cinque trattative: è stato catturato a Cusago

Cronaca
Lo scontro
Schianto sulla Vecchia Vigevanese, due feriti ricoverati con l’elisoccorso

Schianto sulla Vecchia Vigevanese, due feriti ricoverati con l’elisoccorso

Il frontale tra due auto all’altezza di Fontanarte, a un centinaio di metri dal raccordo per piazza Europa. Secondo il primo allarme dei vigili del fuoco i feriti erano otto, poi il numero  è stato ridimensionato