Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 01 Ottobre 2018 15:34
Il caso del giorno

Corsico, 58enne si dà fuoco per strada In evidenza

 L’uomo è ricoverato in prognosi riservata nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Niguarda

Le sue condizioni che all’inizio non sembravano gravissime, sono peggiorate tanto da costringere i medici a riservarsi la prognosi Le sue condizioni che all’inizio non sembravano gravissime, sono peggiorate tanto da costringere i medici a riservarsi la prognosi

Le fiamme lo hanno avvolto completamente. Se è ancora vivo deve ringraziare i soccorritori del 118 e i carabinieri che sono intervenuti sul posto a tempo di record. Un italiano, sembra un 58enne disoccupato, si è dato fuoco per strada. Il tentativo è avvenuto in via Bellini, a Corsico, intorno alle 7 di questa mattina.

Grandi ustionati

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e i volontari del 118 che sono riusciti a spegnere le fiamme che lo avvolgevano. L’uomo è trato trasportato d’urgenza all’ospedale Niguarda, dove è stato ricoverato nel reparto grandi ustionati.

Prognosi riservata

Le sue condizioni che all’inizio non sembravano gravissime, sono peggiorate  tanto da costringere i medici a riservarsi la prognosi. Nessuno è stato  in grado di spiegare le ragioni del suo gesto . Se è stato provocato da problemi economici o da chissà quale altro motivo. I carabinieri stanno aspettando che lil suo stato migliori per poterlo interrogare.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Cronaca
Radiografia criminale
‘Ndrangheta e mafia: i clan del Sud Ovest fotografati dalla Direzione Investigativa antimafia

‘Ndrangheta e mafia: i clan del Sud Ovest fotografati dalla Direzione Investigativa antimafia

Buccinasco, Corsico, Cesano, Trezzano: nessun comune sfugge alla presenza della criminalità organizzata. Le lotte e le alleanze per espandersi oltre il territorio

Cronaca
Il caso del giorno
“Affaire Ikea”, scendono in campo i sindacati

“Affaire Ikea”, scendono in campo i sindacati

Come era prevedibile, scoppia la polemica tra i rappresentanti dei lavoratori e direzione dell’azienda sul “metodo” adottato per comunicare ai dipendenti i provvedimenti disciplinari

Cronaca
Violenza sulle donne
Aggredisce l’ex convivente al mercatino, stalker arrestato dai carabinieri

Aggredisce l’ex convivente al mercatino, stalker arrestato dai carabinieri

L’uomo è il destinatario di un provvedimento, emesso lo scorso novembre dal Tribunale di Milano, che gli vieta di avvicinarsi alla donna