Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 10 Settembre 2018 12:16
Le novità

Omnicomprensivo: primo giorno di scuola e giro di vite per chi disturba In evidenza

Il nuovo regolamento prevede la denuncia ai carabinieri del ragazzo (e della sua famiglia) che dovesse disturbare le lezioni

Gli studenti dell'Omnicomprensivo riuniti in Aula Magna Gli studenti dell'Omnicomprensivo riuniti in Aula Magna

Oggi hanno iniziato al Falcone-Righi le lezioni 1300 studenti delle prime e quelli di terza. La giornata è stata inaugurata nell’aula magna del complesso scolastico, con l’introduzione di importanti novità. Innanzitutto, il nuovo regolamento che prevede la denuncia ai carabinieri del ragazzo (e della sua famiglia) che dovesse disturbare le lezioni. Con successivo intervento dei servizi sociali e degli organismi che si occupano di minori.

In collaborazione con i Lions

Non solo. Sono previste nuove indicazioni per la lotta al bullismo, per l’alternanza scuola lavoro con un progetto promosso in collaborazione con i Lions con infine, una nuova gestione del verde “per evitare il disordine di questi ultimi anni”. Tra le norme antibullismo, tre settimane per aiutare i ragazzi a inserirsi e per apprendere alcune regole anche nell’utilizzo dei social. Contrasto forte al bullismo e al cyberbullismo. Domani inizia l’anno scolatico degli studenti del liceo Vico. Le regole varranno anche per loro.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera