Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 10 Settembre 2018 12:16
Le novità

Omnicomprensivo: primo giorno di scuola e giro di vite per chi disturba In evidenza

Il nuovo regolamento prevede la denuncia ai carabinieri del ragazzo (e della sua famiglia) che dovesse disturbare le lezioni

Gli studenti dell'Omnicomprensivo riuniti in Aula Magna Gli studenti dell'Omnicomprensivo riuniti in Aula Magna

Oggi hanno iniziato al Falcone-Righi le lezioni 1300 studenti delle prime e quelli di terza. La giornata è stata inaugurata nell’aula magna del complesso scolastico, con l’introduzione di importanti novità. Innanzitutto, il nuovo regolamento che prevede la denuncia ai carabinieri del ragazzo (e della sua famiglia) che dovesse disturbare le lezioni. Con successivo intervento dei servizi sociali e degli organismi che si occupano di minori.

In collaborazione con i Lions

Non solo. Sono previste nuove indicazioni per la lotta al bullismo, per l’alternanza scuola lavoro con un progetto promosso in collaborazione con i Lions con infine, una nuova gestione del verde “per evitare il disordine di questi ultimi anni”. Tra le norme antibullismo, tre settimane per aiutare i ragazzi a inserirsi e per apprendere alcune regole anche nell’utilizzo dei social. Contrasto forte al bullismo e al cyberbullismo. Domani inizia l’anno scolatico degli studenti del liceo Vico. Le regole varranno anche per loro.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Buone notizie
I vigili del fuoco salvano un riccio che stava per annegare nel Naviglio

I vigili del fuoco salvano un riccio che stava per annegare nel Naviglio

L’operazione è avvenuta nel tratto del canale al confine tra Buccinasco e Piazzale Negrelli

Attualità
L'alert
Aree giochi non sanificate e non transennate mettono in pericolo la salute di bambini e adulti

Aree giochi non sanificate e non transennate mettono in pericolo la salute di bambini e adulti

La denuncia arriva dalle famiglie che abitano i dintorni del Parco Cabassina al confine tra Corsico e Cesano Boscone: l’amministrazione straordinaria di Corsico non può garantire la sicurezza e l’igienizzazione di alcuni luoghi pubblici che sono lasciati a se stessi

Attualità
Il progetto
Antenne e tralicci con tecnologia 5G, ecco i comuni in cui saranno installati

Antenne e tralicci con tecnologia 5G, ecco i comuni in cui saranno installati

I siti più vicini ai territori del Sud ovest milanese dove saranno realizzati sono Cusago, Settimo Milanese e Binasco…