Seguici su Fb - Rss

Sabato, 01 Settembre 2018 16:25
Ma dai!

Rapina farmacia e lascia l’auto della moglie in moto, fugge a piedi: arrestato

Il colpo aveva fruttato all’uomo un bottino di circa mille euro e, a partire da quel momento,  un sacco di guai

L'arresto  nei confronti del 43enne italiano, operaio, incensurato, deciso dal Gip del Tribunale di Milano L'arresto nei confronti del 43enne italiano, operaio, incensurato, deciso dal Gip del Tribunale di Milano

I carabinieri di Corsico hanno arrestato ieri  mattina un operaio incensurato che lo scorso 21 agosto aveva assaltato una farmacia di Pieve Emanuele, armato di coltello da cucina.  La rapina aveva fruttato all’uomo un bottino di circa mille euro e, a partire da quel momento,  un sacco di guai. Il provetto rapinatore, infatti, dopo il colpo era scappato a piedi lasciando parcheggiata, nelle immediate vicinanze della farmacia, l’auto della moglie, un’utilitaria, con il motore acceso.

Il provvedimento del Gip

I militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Milano nei confronti del 43enne italiano, operaio, incensurato, poiché ritenuto responsabile di quella rapina. Gli investigatori, infatti, recatisi all’abitazione dell’intestataria del veicolo, in zona Gratosoglio, avevano trovato gli abiti utilizzati per commettere la rapina e parte del denaro.

Ubriaco dopo il "colpo"

La stessa moglie aveva riferito di averlo ricevuto dal marito, mentre quest’ultimo era  stato individuato successivamente in un bar della zona, ubriaco. Gli elementi raccolti hanno convinto il Gip all’emissione del provvedimento notificato ieri all’arrestato, che rimane ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L'arresto diieri è l'ennesimo messo a segno dai carabinieri di Corsico nei confronti degli autori di rapine alle farmacie della zona. E' di un paio di mesi fa l'arresto di Bonnie & Clyde, i due rapinatori che assaltavano quelle di Corsico e Buccinasco a bordo di uno scooterone, e quello dell'autore dell'assalto alla farmacia Gerrards di Trezzano.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il caso del giorno
Litiga per un cane e accoltella alla nuca un anziano

Litiga per un cane e accoltella alla nuca un anziano

È accaduto all’interno del parco di via Perseghetto, a Rozzano. La vittima dell’aggressione è stato ricoverato il gravi condizioni all’ospedale Humanitas

Cronaca
L'incidente
Trezzano: ciclista investito davanti la scuola di via Morona

Trezzano: ciclista investito davanti la scuola di via Morona

È successo poco prima di mezzogiorno quanto l’uomo è stato travolto e dopo un volo di qualche metro è caduto pesantemente sull'asfalto

Cronaca
Caduto nella rete
Baby bandito ferito in fuga dopo un colpo, arrestato al pronto soccorso Humanitas

Baby bandito ferito in fuga dopo un colpo, arrestato al pronto soccorso Humanitas

Si tratta di un 19enne pregiudicato di origine marocchina che, dopo essere stato medicato, è stato ammanettato