Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 30 Agosto 2018 18:32
Folle gesto

Aggredisce con il casco un passante e fugge via In evidenza

L’episodio è avvenuto poco fa in Piazza Cervi a Corsico. Al momento sono sconosciuti sia l’aggressore, i motivi del folle gesto

Sul luogo dell'aggressione sono intervenuti, oltre ai carabinieri, anche i vigili urbani di Corsico Sul luogo dell'aggressione sono intervenuti, oltre ai carabinieri, anche i vigili urbani di Corsico

 Non se ne sentiva proprio il bisogno di un nuovo gesto di violenza, invece è accaduto. Pochi minuti fa, in piazza Cervi, a Corsico, uno sconosciuto ha aggredito alle spalle un passante e lo ha colpito con un casco da motociclista. Poi è fuggito via senza pronunciare, secondo i testimoni, nemmeno un parola.

Gesto folle

Quello che a prima vista sembra essere il gesto di un folle ha avuto pesanti ripercussioni sulla vittima cui, dopo il ricovero in ospedale, è stato riscontrato un trauma cranico. È stato lo stesso sindaco di Corsico, passato per caso in piazza Cervi a soccorrere, con altri passanti, il ferito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale che hanno avviato le indagini per tentare di capire quali possano essere le cause dell’aggressione.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

2 commenti

  • Link al commento Pamela Manzo Sabato, 01 Settembre 2018 09:25 inviato da Pamela Manzo

    Bravissima Tatiana!

  • Link al commento Tatiana cardillo Giovedì, 30 Agosto 2018 20:52 inviato da Tatiana cardillo

    Buonasera. Io oggi ero presente sul luogo dell'aggressione. Da lontano ho visto la scena e sono corsa insieme ad altri due passanti(poi se ne sono aggiunti altri)a soccorrere la vittima dell'aggressione. Vorrei precisare che i soccorsi li ho contattati io immediatamente e che il sindaco errante é arrivato in un secondo momento. Ha contribuito a tenere sotto sorveglianza la vittima tenendogli le gambe e insieme a noi parlandogli per tenerlo sveglio e ha chiamato i carabinieri lui stesso per velocizzare il tutto. I primi soccorsi li abbiamo quindi dati noi. In secondo luogo l'aggressore ha colpito una sola volta la vittima e non ripetutamente come avete scritto. Chiedo quindi una correzione del testo in quanto vostra lettrice. Cordiali saluti

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Automobilisti indisciplinati nel mirino
Sicurezza sulle strade: tutti i numeri dell’operazione Smart 2019

Sicurezza sulle strade: tutti i numeri dell’operazione Smart 2019

Oltre 300 gli agenti impegnati In tutto , 16 mezzi operativi, 16 moto, 31 etilometri, 9 drugtest, 16 telelaser: controllati oltre 12mila veicoli

Cronaca
L'attentato
Brucia nella notte l’Erica bar, il ritrovo dei pregiudicati del Corsichese

Brucia nella notte l’Erica bar, il ritrovo dei pregiudicati del Corsichese

I pompieri hanno ritrovato una tanica di benzina forse utilizzata dai piromani per appiccare l’incendio al locale

Cronaca
La tragedia
Era di Rozzano il giovane trovato morto nella piscina di Via Don Abbondio, a Milano

Era di Rozzano il giovane trovato morto nella piscina di Via Don Abbondio, a Milano

Si chiamava Marco Scarcella e con la la fidanzata sarebbe arrivato fuori dal centro sportivo. Poi avrebbe deciso di scavalcare per fare un bagno sotto le stelle, insieme alla ragazza