Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 30 Agosto 2018 16:39
Il blitz

La polizia locale sgombera gli spogliatoi del campo sportivo di via Matteotti

Gli abusivi avevano forzato la porta antipanico e avevano realizzato un alloggio di fortuna, con brande e materassi

I vigili si sono trovati di fronte ad alloggi di fortuna “arredati” con brande e materassi I vigili si sono trovati di fronte ad alloggi di fortuna “arredati” con brande e materassi

È stata la polizia locale di Corsico a eseguire lo sgombero degli spogliatoi  del campo sportivo di via Matteotti, da tempo occupato abusivamente. L’operazione è avvenuta ieri, dopo numerose segnalazioni di residenti che avevano notato un certo andirivieni dalla struttura chiusa al pubblico. I vigili si sono trovati di fronte ad alloggi di fortuna “arredati” con brande e materassi. Anche le porte dei bagni erano state forzate e i servizi adoperati. All’interno hanno trovato anche un buon numero di indumenti, segno che gli occupanti erano più di uno.

Segnalazioni fondamentali

Sono stati gli addetti dell’Amsa ad asportare tutti i materiali rinvenuti, mentre un tecnico ha messo in sicurezza la porta di accesso. Come detto l’operazione è partita dopo alcune segnalazioni dei residenti e a questo proposito il sindaco Errante  le ha definite “fondamentali” per il controllo e la messa in sicurezza del territorio.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il caso del giorno
Due ragazzini importunati sessualmente, è caccia ai molestatori

Due ragazzini importunati sessualmente, è caccia ai molestatori

Una ragazza di 14 anni e un ragazzo di 15 sarebbero stati importunati. La prima ha sporto denuncia, sul secondo episodio si cercano testimonianze che confermino quanto rivelato

Cronaca
Il caso del giorno
Rubava l’elettricità: arrestato il titolare del bar “Simons”

Rubava l’elettricità: arrestato il titolare del bar “Simons”

Sul contatore aveva installato un magnete che riduceva la registrazione dei consumi di energia fornita

Cronaca
Sfiorato il dramma
Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

Tenta il suicidio sul piazzale del cimitero, salvato dai passanti e dai carabinieri

L’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità e nemmeno il luogo di residenza aveva collegato l’abitacolo dell’auto al tubo di scarico