Seguici su Fb - Rss

Martedì, 03 Luglio 2018 18:33
Dati inseriti a Bilancio

Raccolta differenziata: Milano e l’hinterland recuperano risorse per 565 milioni di euro

Nel territorio che comprende anche i comuni del Sud Ovest in cui è affidata ad Amsa (Trezzano, Corsico e via via discorrendo), la raccolta è salita del 5,6 per cento in soli cinque mesi

Milano e il suo hinterland rimangono una delle aree metropolitane europee più virtuose in termini di raccolta differenziata Milano e il suo hinterland rimangono una delle aree metropolitane europee più virtuose in termini di raccolta differenziata

La città metropolitana di Milano è tra le aree europee più virtuose per raccolta differenziata. Nel 2017, nel territorio che comprende anche i  comuni del Sud Ovest in cui la raccolta della spazzatura è affidata ad Amsa (Trezzano, Corsico e via via discorrendo), dai rifiuti sono state generate e distribuite risorse per un valore di 565 milioni di euro con un incremento del 12% rispetto al 2016.

Soldi in bilancio

Come sono stati distribuiti questi soldi? Lo si evince dal bilancio consolidato di A2A (di cui Amsa fa parte) approvato nei giorni scorsi: 268 milioni  in forniture (il 62% dei quali a beneficio di micro e piccole imprese, con un incremento del 19%) e 246 milioni di euro erogati come costo del lavoro (+5%) ai 6.113 dipendenti impiegati sul territorio. Nel 2017 sono cresciute del 20% le assunzioni, complessivamente 606, il 44% delle quali under 30. Anche lo scorso anno, quasi la totalità (99,8%) dei rifiuti urbani raccolti nei comuni milanesi serviti da A2A è stata avviata a recupero di materia o energia.

Tra le più virtuose

Milano e il suo hinterland rimangono una delle aree metropolitane europee più virtuose in termini di raccolta differenziata: il 53,8% a fine 2017 (59,4% al 31 maggio 2018 dopo le nuove indicazione sul metodo di calcolo introdotte dalla Regione Lombardia) che significa + 5,6 per cento in soli cinque mesi

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'emergenza
Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo

Allarme Legionella a Rozzano, secondo l’autorità sanitaria la situazione è sotto controllo

Domani, venerdì 10 agosto, verrà effettuato un secondo campionamento dell’acqua post bonifica con l’invio dei prelievi al laboratorio di analisi per verificare l’efficacia del trattamento

Attualità
La novità
Ambiente: Buccinasco nel progetto pilota del gruppo Cap

Ambiente: Buccinasco nel progetto pilota del gruppo Cap

Verranno forniti una serie di strumenti che permetteranno di affrontare meglio pianificazione territoriale e costruzioni locali  

Attualità
L'emergenza
Allarme Legionella a Rozzano: trovato il batterio nelle tubature del quartiere Alboreto

Allarme Legionella a Rozzano: trovato il batterio nelle tubature del quartiere Alboreto

Affissi sui portoni degli edifici e nelle bacheche,  volantini che invitano a non utilizzare acqua calda e a sostituire i filtri dei rubinetti