Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 30 Maggio 2018 16:19
Lotta alla microcriminalità

Corsico: arrestato per spaccio di droga il titolare del Bar Buldog

Le manette sono scattate attorno ai polsi del proprietario  del locale pubblico dopo che aveva venduto una dose di stupefacente a un cliente

I carabinieri hanno arrestato C.L. un italiano di 44 anni, titolare del bar Buldog di via Monti, a Corsico I carabinieri hanno arrestato C.L. un italiano di 44 anni, titolare del bar Buldog di via Monti, a Corsico

Altro giro, altra corsa, altro arresto. Continua senza sosta la letta delle forze dell’ordine contro gli spacciatori e i trafficanti di droga del Sud ovest milanese. Questa mattina, i carabinieri hanno arrestato C.L. un italiano di 44 anni, titolare del bar Buldog di via Monti, a Corsico.

Servizio colazioni

Le manette sono scattate dopo che l’uomo aveva venduto una dose di stupefacente a un cliente. La successiva perquisizione del locale pubblico ha permesso di rinvenire e sequestrare  15 grammi di hashish e più di settecento euro che, secondo i carabinieri erano il frutto dell’attività del pusher. Lo spacciatore è stato rinchiuso in una cella di sicurezza della caserma di Corsico in attesa del processo per direttissima.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta ai clan criminali
Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Alla banda, che aveva base anche a Cesano Maderno, sono stati equestrati oltre quattro chili di cocaina a hashish

Cronaca
L'incidente
Trezzano, un incendio semina il panico nel ristorante dei Lops

Trezzano, un incendio semina il panico nel ristorante dei Lops

Il personale stava preparandosi alla serata di lavoro, quando volute di fumo hanno invaso la sala. Per fortuna non ci sono feriti

Cronaca
Il caso del giorno
Aziende ad alto rischio: l’atto di accusa dei vigili del fuoco a Brenntag

Aziende ad alto rischio: l’atto di accusa dei vigili del fuoco a Brenntag

Filo spinato collocato abusivamente e un corto circuito avevano provocato un incendio all’interno dell’azienda in cui sono stoccate migliaia di tonnellate di materiali infiammabili