Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 28 Maggio 2018 09:37
Lotta alla microcriminalità

Tris di spacciatori arrestati dai carabinieri In evidenza

Sono tre i pusher che nel fine settimana sono finiti nelle reti dei carabinieri in tre distinte operazioni, a Corsico, a Rozzano e a Buccinasco

A finire in manette, a Corsico, è stato un ventenne nullafacente e con precedenti, residente in via Volta 17 A finire in manette, a Corsico, è stato un ventenne nullafacente e con precedenti, residente in via Volta 17

Corsico, Rozzano, Buccinasco. Il triangolo delle Bermuda in tema di traffico e spaccio di stupefacenti. A tutti i livelli. Sono tre gli spacciatori che nel fine settimana sono finiti nelle reti dei carabinieri in tre distinte operazioni, appunto, una a Corsico, una a Rozzano e una a Buccinasco.

Vent'anni buttati via

A finire in manette, a Corsico, è stato un ventenne nullafacente e con precedenti, residente in via Volta 17. Durante la perquisizione del suo appartamento sono state trovate dosi di cocaina e circa 2mila euro, provenienti dalla sua attività di pusher. Gli sono stati  notificati gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Diciannove anni bruciati

A Rozzano è toccato a un diciannovenne, residente in via Primule 22, rovinarsi la vita. Il giovane era in piazza Foglia quando è stato fermato di carabinieri insospettiti dal suo atteggiamento circospetto.  Perquisito, gli sono state ritrovate dieci dosi di marijuana e un centinaio di euro in contanti. È stato rinchiuso in una cella di sicurezza, in attesa del processo.

Cinquant'anni sprecati

A Buccinasco è finito nei guai un 48enne residente in via I° Maggio 39, anche lui nullafacente e con precedenti penali, anche lui accusato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. È stato sorpreso in flagranza di reato mentre vendeva una dose di droga a un suo cliente. La perquisizione della sua abitazione ha permesso di recuperare due involucri di cocaina e 40 grammi di marijuana, oltre, naturalmente alle solite attrezzature per la confezione di dosi. Anche per lui, camera di sicurezza in attesa del processo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta ai clan criminali
Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Alla banda, che aveva base anche a Cesano Maderno, sono stati equestrati oltre quattro chili di cocaina a hashish

Cronaca
L'incidente
Trezzano, un incendio semina il panico nel ristorante dei Lops

Trezzano, un incendio semina il panico nel ristorante dei Lops

Il personale stava preparandosi alla serata di lavoro, quando volute di fumo hanno invaso la sala. Per fortuna non ci sono feriti

Cronaca
Il caso del giorno
Aziende ad alto rischio: l’atto di accusa dei vigili del fuoco a Brenntag

Aziende ad alto rischio: l’atto di accusa dei vigili del fuoco a Brenntag

Filo spinato collocato abusivamente e un corto circuito avevano provocato un incendio all’interno dell’azienda in cui sono stoccate migliaia di tonnellate di materiali infiammabili