Seguici su Fb - Rss

Martedì, 20 Marzo 2018 18:14
Infortunio sul lavoro

Incidente alla Masotina, operaio rischia la vita

L’uomo, un cinquantottenne, è stato investito da una balla di 350 chili di rifiuti da riciclare

L'uomo è stato trasportato al Niguarda con l'elisoccorso L'uomo è stato trasportato al Niguarda con l'elisoccorso

Stava scaricando un tir da un imprecisato numero di balle di plastica compressa del peso di circa 350 chili, quando una l’ha investito colpendolo alle spalle. L’uomo, originario di Foggia, è stato subito soccorso dai suoi compagni di lavoro. È accaduto oggi pomeriggio sul piazzale della Masotina, l’azienda che ricicla rifiuti speciali, di Corsico. Sul posto è intervenuta una pattuglia di polizia locale guidata da un commissario e alcuni addetti di una croce volontaria. Le condizioni del ferito sono apparse gravi e per questo è stato deciso il suo trasporto in ospedale con l’elisoccorso.

Le indagini

L’elicottero con i sanitari a bordo è atterrato nelle immediate vicinanze della via per Cesano che è stata temporaneamente interdetta al traffico. Caricato nella carlinga il ferito, lo ha trasportato al Niguarda dove l’uomo è stato ricoverato in codice giallo. Intanto sono subito cominciate le indagini per capire meglio la dinamica dell’episodio ed accertare eventuali responsabilità da parte della stessa Masotina o di chi caricando le balle non si è assicurato della loro stabilità. Quello di Corsico è il terzo infortunio sul lavoro in una settimana capitati in zona. I due precedenti erano accaduti a Trezzano.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
La tragedia
Corsico, bandiere a mezz’asta per onorare Angela Zerilli, morta nel crollo del ponte di Genova

Corsico, bandiere a mezz’asta per onorare Angela Zerilli, morta nel crollo del ponte di Genova

Un lutto che ha colpito l’intera città: funzionario di Regione Lombardia, la donna che da poco aveva perso i genitori  era conosciuta e apprezzata dai suoi conoscenti e amici

Cronaca
Marito violento
Rientra a casa ubriaco e picchia la moglie: arrestato

Rientra a casa ubriaco e picchia la moglie: arrestato

La vittima ricoverata in ospedale a causa di un trauma cranico, la prognosi è di 12 giorni

Cronaca
Lotta alla criminalità organizzata
‘Ndrangheta a Trezzano: sequestrati quattro appartamenti all’immobiliarista delle cosche

‘Ndrangheta a Trezzano: sequestrati quattro appartamenti all’immobiliarista delle cosche

Oltre alle proprietà immobiliari, a Orlando Demasi sono stati bloccati anche 2 conti correnti,2 polizze assicurative vita oltre a 60.000 euro in contanti ritrovati all'interno di una cassetta di sicurezza