Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 15 Dicembre 2017 09:38
On the road

Cesano, scendono in campo le pattuglie antirapina In evidenza

Devono prevenire assalti ai negozi e scippi ai danni dei cittadini comuni, che nel periodo natalizio sono il aumento

Sarà la polizia locale che nel periodo natalizio si occuperà del controllo del territorio Sarà la polizia locale che nel periodo natalizio si occuperà del controllo del territorio

Il progetto è coordinato dai carabinieri. Cambia la divisa. Sarà la polizia locale che nel periodo natalizio si occuperà del controllo del territorio in un’azione antirapina e antiscippo. Infatti,  tre o quattro auto già pattugliano la città con i lampeggianti accesi e presidiano le zone commerciali. il progetto proseguirà fino alla fine dell’anno.

Controlli più ampi

La pattuglia antirapina all'interno del negozio Bozzato, a Cesano

Gli equipaggi della polizia locale  presidiano i principali assi commerciali del centro di Cesano, comprese via Roma e via Milano. Il resto del territorio viene controllato dai carabinieri di Cesano Boscone. Nell’ambito della collaborazione tra i due comandi c’è stato uno scambio dell’elenco delle aree presidiate dagli uni o dagli altri, in modo da razionalizzare e garantire un controllo più ampio del comune.

Scoraggiare i male intenzionati

“L’esperienza degli anni scorsi – ha sottolineato l’assessore alla sicurezza Salvatore Gattuso –   ha confermato che la presenza costante di pattuglie della polizia locale scoraggia i malintenzionati e accresce il senso di sicurezza tra i cittadini, che si sentono più tranquilli e tutelati quando si recano nei negozi a fare acquisti in vista del Natale, ma anche dopo”.  Il servizio è organizzato in modo tale che gli agenti di polizia locale in servizio al mattino rientrino in attività alle 17 e proseguano fino alle 20. In questo modo, sul territorio si aggiungono 2/3 pattuglie a supporto di quella normalmente operativa.

La videosorveglianza

“La collaborazione con l’Arma – ha osservato   il sindaco Simone Negri –  consente di tenere sotto controllo tutto il territorio, che monitoriamo anche attraverso un sistema di videosorveglianza all’avanguardia”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Pubblicità


 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'appuntamento
Non solo social, Trezzano lancia un programma di educazione ai nuovi media

Non solo social, Trezzano lancia un programma di educazione ai nuovi media

Appuntamento domani al centro Expo tra incontri con alcuni professionisti della comunicazione, un laboratorio di fotografia e uno di giornalismo

Attualità
L’incontro
Carlo Cottarelli: “Ci lamentiamo dei politici, però siamo noi a eleggerli”

Carlo Cottarelli: “Ci lamentiamo dei politici, però siamo noi a eleggerli”

Il noto economista, ospite mercoledì sera delle parrocchie corsichesi, ha elencato le ricette per far ripartire il Paese

Attualità
La vertenza sindacale
Trezzano, tregua “armata” tra dipendenti e Comune firmata in Prefettura

Trezzano, tregua “armata” tra dipendenti e Comune firmata in Prefettura

Sottoscritto un documento finale con la sintesi di quanto, secondo i rappresentanti dei lavoratori, non funziona all’interno del palazzo di via IV Novembre, e delle promesse  di porvi un rimedio da parte di segretario comunale e forze politiche