Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 29 Marzo 2017 16:45
Stop Malasanità

Dopo due anni, il Tessera ritrova il medico di famiglia In evidenza

Si tratta del dottor Antonio Penna che prenderà servizio il 18 aprile prossimo presso la farmacia Martinoli

Antonio Penna prenderà servizio il 18 aprile prossimo presso la farmacia Martinoli Antonio Penna prenderà servizio il 18 aprile prossimo presso la farmacia Martinoli

Ci sono voluti due anni e una serie di bandi andati deserti prima di risolvere una situazione che era diventata insostenibile. Il Quartiere Tessera, una delle zone più popolate di Cesano Boscone, finalmente ritrova un medico di famiglia. La notizia arriva direttamente dal direttore dell’azienda socio-sanitaria territoriale rhodense che lo ha comunicato, nelle ultime ore, al sindaco. Si tratta del dottor Antonio Penna che prenderà servizio il 18 aprile prossimo presso la farmacia Martinoli

Una questione di dignità

“Finalmente – ha commentato Simone Negri - si chiude una vicenda delicata che stiamo seguendo da due anni. Era una questione di dignità: un’area con così spiccate fragilità non poteva restare senza medico”.
Soddisfazione è stata espressa anche l’assessore alle politiche sociali Mara Rubichi: “Siamo molto felici per l'arrivo del dottor Penna e siamo contenti che ASST abbia compreso quanto fosse importante per il quartiere avere un medico. Non possiamo che augurare buon lavoro al nuovo medico, sicuri che il quartiere saprà accoglierlo nel migliore dei modi”. Un percorso non facile quello portato avanti dalla direzione territoriale corsichese dell’azienda sanitaria, perché più volte il bando era andato deserto. 
 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La crisi continua
Ex Sidis, la protesta dei lavoratori arriva al Pirellone

Ex Sidis, la protesta dei lavoratori arriva al Pirellone

L’azienda proprietaria  è stata posta in concordato fallimentare per cui ogni accordo deve necessariamente passare al vaglio del giudice

Attualità
L'avviso
Scatta il prossimo 28 gennaio, l’asciutta del Naviglio

Scatta il prossimo 28 gennaio, l’asciutta del Naviglio

In programma lavori per il ripristino delle sponde e per la manutenzione straordinaria delle alzaie oltre alla lotta alle erbe acquatiche

Attualità
Operazione Caboto
17.500 euro di multe all’officina “abusiva”

17.500 euro di multe all’officina “abusiva”

Riscontrate numerose irregolarità amministrative. Notificate al proprietario dell’attività, sanzioni per l’omessa indicazione alla Camera di Commercio del trasferimento dell’attività, mancanza della Scia comunale oltre al reato di favoreggiamento all’immigrazione