Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 11 Settembre 2020 11:30
Oltre il Coronavirus

Cesano, torna a grande richiesta la Festa dello sport

Tra gli eventi, anche un momento dedicato ai piccoli vincitori del concorso a premi “#Io faccio sport a casa” indetto lo scorso maggio dal Comune e riservato ai bambini dai 6 ai 10 anni

Nonostante il Covid, nonostante tutto. Domani e dopodomani, al parco Pertini, a Cesano Boscone, sarà inaugurate la tradizionale Festa dello sport, presentazione delle attività sportive da parte delle associazioni del territorio.

Sponsorizzato da:

É un’occasione per ritrovarsi, per scoprire nuove attività visiche, nuovi sport. Vista la situazione epidemioligica e la necessità di evitare qualsiasi rischio di contagio,  le prove delle diverse discipline verranno svolte individualmente e, per tutti, sarà garantito il distanziamento sociale.

Cosa troveranno I visitatori? Numerosi stand delle associazioni che hanno aderito all’iniziativa, che potranno così presentare le rispettive attività, insegnarne qualche trucco e raccogliere nuove iscrizioni.  

Si comincia domani pomeriggio dalle 15 alle 19, per poi proseguire domenica (10-12.30/ 15 – 19). Tra gli eventi, anche un momento dedicato ai piccoli vincitori del concorso a premi “#Io faccio sport a casa” indetto lo scorso maggio dal Comune e riservato ai bambini cesanesi dai 6 ai 10 anni. Un modo originale per distrarre i più piccoli dai difficili mesi trascorsi in casa per il lock-down. La premiazione avverrà domenica 13, alle 11,

 Sono stati in tutto 39 i partecipanti che hanno raccontato (con una foto, un video, un disegno, una canzone, una poesia o un breve scritto) come, durante il periodo della quarantena, si sono divertiti facendo sport a casa: di questi, 4 sono stati scelti dalla commissione per originalità e, pertanto, sul palco, potranno ritirare il premio consistente in buoni del valore di 200, 100 e 50 euro sulla base, rispettivamente, del primo, secondo e terzo posto (c’è infatti un ex-aequo). A tutti i non vincitori, invece, una sacchetta della Festa dello Sport 2020, un porta-badge e una borraccia.

“La festa dello sport - ha dichiarato il vicesindaco Salvatore Gattuso - quest’anno, più che mai, avrà una valenza simbolica e di buon auspicio per la prossima stagione sportiva. I partecipanti potranno cimentarsi nelle innumerevoli attività sportive proposte, nel rispetto delle norme precauzionali anti-diffusione del Covid-19.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Ricerca di personale
Cogli un’opportunità e lavora con noi

Cogli un’opportunità e lavora con noi

L’azienda garantirà la massima riservatezza e colloqui informativi ai candidati in possesso dei requisiti richiesti. La ricerca si intende rivolta ad ambo i sessi

Attualità
Doveva essere abbattuto
Sogni sul grande schermo, questa sera rinasce il Cinema Fellini

Sogni sul grande schermo, questa sera rinasce il Cinema Fellini

La sala dà il bentornato al suo pubblico con due proiezioni alle 16 e alle 21, nel rispetto di tutte le normative anti Covid

Attualità
Il caso del giorno/2
“Contro Aler pronti a una Class action che tuteli il diritto del riscatto delle case”

“Contro Aler pronti a una Class action che tuteli il diritto del riscatto delle case”

Lettera aperta del presidente della Libas: Ecco come scongiurare il decadimento del diritto di assegnazione degli appartamenti ex Iacp