Seguici su Fb - Rss

Martedì, 07 Aprile 2020 12:53
Buoni spesa

Buoni spesa e Coronavirus, pubblicato il bando per la scelta degli esercizi commerciali

I negozianti  che vogliono vogliono aderire a questa iniziativa devono compilare un modulo scaricabile dal sito www.comune.cesano-boscone.mi.it

È stato pubblicato l’avviso per verificare la disponibilità degli esercenti locali di generi alimentary e beni di prima necessità a rifornire I propri client in cambio dei “buoni spesa” che verranno distribuiti al commune di Cesano Boscone alle famiglie sin difficoltà a causa dell’emergenza provocata dal Coronavirus.

I buoni spesa

Doomani, mercoledì 8 Aprile, verrà pubblicato un altro bando che spiegherà i meccanismi grazie ai quali i residenti presentare le domande ottenere I buoni spesa, cartacei o virtuale, che potranno essere consegnati ai negozianti convenzionati. Con una particolarità rispetto ad altre realtà.

15% in più

L’Amministrazione comunale, infatti, ha chiesto ai commercianti che parteciperanno al bando, di aumentare il valore del buono di almeno il 15%. (La famiglia beneficiaria che riceverà, per esempio, un voucher da 100 euro potrà acquistare beni di prima necessità per una somma di 115 euro).

Il bonifico

Molti sono disponibili, altri un po’ meno visto che in alcuni casi I margini operativi di alcuni beni  non superano l’8 o il 10%. Chi accetterà potrà incassare I buoni spesa con frequenza settimanale o mensile: verranno rimborsati dal Comune di Cesano Boscone nei 5 giorni successivi mediante bonifico sul conto corrente indicato nella domanda.

Il segnale

“Abbiamo deciso - dichiara il sindaco Simone Negri - di preservare la libertà di scelta nel fare la spesa da parte dei cittadini, ricercando il coinvolgimento delle attività commerciali presenti sul territorio (e anche quelle raggiungibili poco al di là del confine). A loro però chiediamo un segnale di vicinanza alla comunità, proprio attraverso un trattamento di favore con uno sconto significativo a questa platea di persone, andata in difficoltà per effetto dell'epidemia".

Il modulo

I commercianti che vogliono vogliono aderire a questa iniziativa devono compilare un modulo scaricabile dal sito www.comune.cesano-boscone.mi.it e inviarlo all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure tramite P.E.C. a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Il post Covid
Dopo le tensioni di ieri e l’intervento dei carabinieri, ecco le cause dei disservizi bancari

Dopo le tensioni di ieri e l’intervento dei carabinieri, ecco le cause dei disservizi bancari

L’esasperazione (a Rozzano e nei comuni limitrofi) sta arrivando ai massimi livelli anche per i mancati e continui rinvii, spesso ingiustificati, per il prestito da 25.000 euro garantito dallo Stato

Attualità
Nuove frontiere
Nuove tecnologie: nasce l’ambulatorio virtuale per combattere cancro

Nuove tecnologie: nasce l’ambulatorio virtuale per combattere cancro

L’opinione di Armando Santoro, direttore del Cancer Center dell’Humanitas di Rozzano, sulla piattaforma digitale presentata in occasione della Digital Week, tenutasi lo scorso weekend a Milano

Attualità
Amministrazione pubblica
Certificati anagrafici? Al bar serviti al tavolino con caffè e giornali

Certificati anagrafici? Al bar serviti al tavolino con caffè e giornali

Il Comune di Cesano ha pubblicato un avviso riservato ai titolari di esercizi pubblici che vogliono aderire all’iniziativa