Seguici su Fb - Rss

Martedì, 03 Dicembre 2019 10:06
L'agitazione

Natale amaro per i lavoratori Auchan: tutti in piazza giovedì 5 dicembre

Durante gli incontri con i vertici dell’azienda che ha acquisito i supermercati, non è stato fatto alcun cenno che garantisca l'occupazione dei dipendenti del gruppo

Una giornata di sciopero, il 5 dicembre, è stata indetta dai sindacati dei lavoratori di Margherita Distribuzione (ex Auchan). Una manifestazione di protesta si terrà a partire dalle 9.30 in piazza Duomo, a Milano. Lo hanno annunciato le sigle Filcams-Cgil Milano e UilTucs-Uil Milano e Lombardia.

Incontro fumoso

Secondo i sindacati è la conseguenza di un incontro avvenuto due settimane fa durante il quale “Conad ha illustrato in maniera fumosa gli interventi che intende attuare per i punti vendita dell'ex-rete Auchan/Sma . L'unica informazione chiara è stata la dichiarazione aziendale di 6.197 esuberi, mentre confuse e aleatorie risultano le strategie volte a garantire i posti di lavoro”.

Situazione inaccettabile

Una situazione che per i rappresentanti dei lavoratori è inaccettabile anche perché “Appare definitiva l'intenzione di chiudere tutto il processo di questa riorganizzazione entro la fine del 2020”. In questo scenario non è chiaro il destino delle sedi di Rozzano e di Cesano Boscone”.

Nessuna garanzia

“Al di là dell'uscita incentivata dei manager che riguarda un centinaio di persone, - secondo i sindacati - non è stato fatto alcun cenno che garantisca l'occupazione degli gli altri lavoratori, comprese le garanzie salariali e contrattuali, determinate dalla mancata applicazione della contrattazione integrativa e dalla modifica degli istituti economici non assorbibili riconosciuti ai singoli lavoratori".

Tutti i numeri

I dati sono drammatici. «In Italia – secondo Filcams Cgil– sono 109 negozi da trasferire a Conad tra ottobre 2019 e marzo 2020. Solo altri 45 negozi verranno acquisiti dei quali 19 Iper e 2 Superstore. In questi punti vendita lavorano 3.989 dipendenti. Nei restanti 24 negozi lavorano 715 dipendenti.

Entro il 2020

Analizzando i numeri si scopre che i 154 punti vendita elencati rappresentano il 56% della rete del gruppo Auchan, occupano il 66% degli addetti e sviluppano il 66% dei ricavi complessivi. Gli esuberi, 6.197, sono ridotti a 3.105 a seguito di operazioni di trasferimento di punti vendita ad ulteriori attività non meglio specificate. Su 1.222 lavoratori della logistica solo 560 hanno prospettive occupazionali. Tutta questa riorganizzazione si concluderà entro l’anno prossimo.

L'appuntamento

Mancherebbero proposte sulla ricollocazione e come saranno distribuite nel territorio, sulla riorganizzazione degli addetti ai servizi, sulla salvaguardia occupazionale. “Ci sono migliaia di lavoratrici e lavoratori a rischio di occupazione e salario. Per questo motivo scenderemo in piazza, per dire no allo  allo spezzatino dell'azienda, per il rispetto dei contratti, dei diritti e dei posti di lavoro" recita il comunicato della Filcams-Cgil e UilTucs-Uil di Milano che annuncia l'agitazione. Giovedì, l’appuntamento è in piazza Duomo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Emergenza casa
Il comune ristruttura 3 immobili confiscati alla mafia per ospitare famiglie in difficoltà

Il comune ristruttura 3 immobili confiscati alla mafia per ospitare famiglie in difficoltà

I tre appartamenti ubicati in via De Amicis, via Roma e via dei Salici a Cesano Boscone saranno assegnati con affitti più bassi rispetto a quelli del libero mercato

Attualità
L'iniziativa
Regalo con il fiocco ai residenti: in arrivo 100 biciclette (gratuite, numerate e personalizzate)

Regalo con il fiocco ai residenti: in arrivo 100 biciclette (gratuite, numerate e personalizzate)

La normalità post Covid 19: a partire da oggi e sino al 20 agosto, i cittadini di Assago potranno richiedere al Comune 100 Free bike

Attualità
L'appuntamento
Ritorna il cinema sotto le stelle, quattro appuntamenti per chi resta in città

Ritorna il cinema sotto le stelle, quattro appuntamenti per chi resta in città

Da sabato 4 luglio a sabato 25 luglio, la tradizionale kermesse estiva rozzanese con la proiezione di film adatti a tutte le età