Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 06 Novembre 2019 09:53
Ambiente & Territorio

Cesano si colora di verde e inaugura il mese di eventi “Green”

Messa a dimora di quasi 900 nuove piante, eventi culturali, mostre, spettacoli e serate di divulgazione scientifica sono gli appuntamenti sul territorio

A Cesano saranno messe a dimora di quasi 900 nuove piante A Cesano saranno messe a dimora di quasi 900 nuove piante

Greta Tumberg ha fatto scuola. E Cesano si adegua dando vita a una serie di appuntamenti tutti all’insegna del verde. Si comincia sabato 9 novembre alle 10.30 quando verranno messe a dimora 240 piante, si prosegue domenica 17, quando si festeggerà la nascita dei più piccoli con la piantumazione di altri alberi e la consegna degli attestati alle famiglie dei bimbi nati nel 2018.

Sponsorizzato da:

Parco natura

Domenica 24 novembre dalle 10 al parco Natura, insieme ai volontari di Legambiente,verranno messi a dimora 570 tra alberi e arbusti. “Vogliamo – ha dichiarato in una nota stampa  l’assessore Marco Pozza - che le tematiche ambientali siano anche al centro della scena sociale e culturale cesanese. Proprio per questo per il mese di novembre abbiamo organizzato un ricco programma interamente dedicato alla tutela dell’ambiente, che coinvolgerà le associazioni culturali, ambientaliste, le scuole e tutta la cittadinanza”.

Gli appuntamenti

In quest’ambito, a Villa Marazzi, sabato 9 alle 16 sarà inaugurata la mostra fotografica “There is no plan(et) B” a cura del circolo fotografico Cizanum. In biblioteca, da lunedì 11 novembre, per tutto il mese, verranno esposti libri per approfondire le tematiche ambientali, mentre giovedì 21 sarà presentato il libro “2 gradi” dello scienziato italiano Gianni Silvestrini.

Una serata con Diego

Non è finita, perché giovedì 14, nella Sala delle Carrozze ci sarà la presentazione del progetto “Forestami” di Città Metropolitana, con l’architetto Mariachiara Pastore del Politecnico di Milano, mentre sabato 16 novembre verrà proiettato il film documentario “Earth, un giorno straordinario”, con la voce di Diego Abatantuono: un viaggio meraviglioso che rivela l'eccezionale potenza della natura. In chiusura, una storia di speranza, bellezza e disperazione:   venerdì 29 novembre alla Casa della Musica, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Pale blue dot” della compagnia Arditodesio.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'emergenza
Parla un rianimatore Humanitas: “Pronti a rispolverare la medicina di guerra”

Parla un rianimatore Humanitas: “Pronti a rispolverare la medicina di guerra”

A raccontare le dimensioni dell'emergenza è Maurizio Cecconi, responsabile del reparto Anestesia e Terapie Intensive dell’ospedale di Rozzano

Attualità
Diritto allo studio
Scuole e didattica a distanza: a Rozzano arrivano pc e tablet a tutti gli studenti

Scuole e didattica a distanza: a Rozzano arrivano pc e tablet a tutti gli studenti

Al “Liguria” acquistati 25 i-Pad destinati agli alunni sprovvisti, l'amministrazione promette di rifornire di pc e tablettutti gli istituti della città

Attualità
Effetti indesiderati
Rozzano, una psicologa per affrontare le paure del Coronavirus

Rozzano, una psicologa per affrontare le paure del Coronavirus

Stati d'ansia, stress e tendenze al suicidio si stanno diffondendo non solo tra le famiglie, ma anche tra i piccoli e medi imprenditori che non sanno che fine faranno le proprie aziende