Seguici su Fb - Rss

Martedì, 09 Luglio 2019 14:13
Il furto

Corsico, la banda del buco (nella serranda) fa razzia di sigarette e gratta e vinci

Rapinato il “Clayton bar” di via Volta al confine con Cesano Boscone: provocati danni per circa 25mila euro

Nella foto, Alberto Fede, titolare del Clayton bar, mostra la serranda tagliata dai ladri Nella foto, Alberto Fede, titolare del Clayton bar, mostra la serranda tagliata dai ladri

Una “lavoro” da veri professionisti. Prima hanno bloccato la strada utilizzando le transenne  del cantiere della fognatura aperto da più di un mese in via Volta. Poi hanno tagliato la serranda di acciaio che sigillava una vetrina del bar. Infine sono entrati infrangendo una vetrata e hanno fatto razzia di scatoloni di sigarette, di super alcolici, di bevande, di gratta e vinci. Un danno non ancora quantificabile con precisione ma che dovrebbe aggirarsi tra i 20 e i 25 mila euro.

La devastazione

Lo spettacolo che si è presentato questa mattina all’alba davanti agli occhi di Alberto Fede, titolare del Clayton bar, di via Volta, al confine tra Corsico è Cesano Boscone, è desolante. La saracinesca tagliata a una ventina di centimetri dalla base dove sono collocati i lucchetti, la vetrina che dà accesso alla piccola cucina del bar infranta, il locale rovistato da cima a fondo.

L'affettatrice

Le sigarette razziate sino all’ultimo pacchetto, come sino all’ultimo tagliando dei gratta e vinci. Non solo. I ladri hanno portato via anche una affettatrice appena comprata e generi alimentari. Insomma hanno ripulito il bar di ogni bene vi fosse stoccato. In via Volta sono arrivati i carabinieri che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto furto.

Colpa del cantiere

Dice Alberto Fede mentre procede alla conta dei danni: “Questo è un ulteriore colpo alla nostra attività, già danneggiata dall’apertura del cantiere per i lavori della posa della fognatura che ha dimezzato il passaggio dei nostri clienti. E sono state proprio le transenne del cantiere, utilizzate per bloccare completamente la strada al passaggio delle automobili, che hanno permesso agli autori del furto di lavorare in assoluta tranquillità”.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzata da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Spacciava droga agli arresti domiciliari, beccato dai carabinieri di Rozzano

Spacciava droga agli arresti domiciliari, beccato dai carabinieri di Rozzano

Il pusher aveva nascosto nel locale lavanderia, tra il bucato da lavare, una decina di grammi di cocaina

Cronaca
Violenza sulle donne
Colpisce la moglie a calci e pugni: rinchiuso nel carcere di San Vittore

Colpisce la moglie a calci e pugni: rinchiuso nel carcere di San Vittore

I carabinieri di Corsico sono arrivati in via II Giugno grazie a una segnalazione al 112. L’uomo non è nuovo a queste “imprese”

Cronaca
L'incidente
Via Gonin, auto contro bus: sei feriti (due sono bambini), una donna è grave

Via Gonin, auto contro bus: sei feriti (due sono bambini), una donna è grave

L'incidente è avvenuto all'incrocio tra via Pietro Giordani e via Gonin, al confine con Corsico, alle 8 di questa mattina