Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 14 Giugno 2019 16:35
Violenza domestica

Picchiava la madre dei suoi due figli, 37enne di Cesano finisce a san Vittore

L’uomo colpiva violentemente la convivente con calci, pugni e schiaffi e la minacciava quotidianamente costringendola a vivere in un clima di terrore

Nella foto, una pattuglia di carabinieri Nella foto, una pattuglia di carabinieri

Questa mattina i carabinieri hanno notificato “un’ordinanza di custodia cautelare in carcere” (lo hanno arrestato) a un 37enne italiano originario di Cesano Boscone. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Milano perché l’uomo è ritenuto colpevole del reato di “maltrattamenti in famiglia”.

Clima di terrore

Secondo l’accusa, il 37enne, dal 2016 al 2019 avrebbe continuato a malversare la sua convivente, una 32enne dalla quale ha avuto due figli. I carabinieri hanno accertato che l’uomo a lungo ha compiuto “violenze fisiche, psichiche e morali” nei confronti della sua ex compagna. La picchiava violentemente con calci, pugni e schiaffi e la minacciava quotidianamente costringendola a vivere in un clima di terrore.

Chiuso in una cella

Le sue violenze avvenivano di solito in presenza  dei bambini e sotto l’effetto di stupefacenti. La donna e i suoi figli, adesso si trovano in una comunità protetta. Lo hanno rinchiuso in una cella di san Vittore e meditare sulle sue malefatte.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzato da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Amputata a un 16enne una falange del piede mentre è nell’azienda del padre

Amputata a un 16enne una falange del piede mentre è nell’azienda del padre

È accaduto in una officina meccanica che sorge in via Fleming, a Trezzano, al quartiere Boschetto, a poca distanza dalla Rimaflow

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Cesanese di 36 anni in manette per spaccio di cocaina

Cesanese di 36 anni in manette per spaccio di cocaina

I carabinieri lo hanno sorpreso in via Pasubio mentre cedeva a un suo cliente una dose di cocaina

Cronaca
Lotta alla microcriminalità
Corsico, in manette marito e moglie per spaccio di cocaina

Corsico, in manette marito e moglie per spaccio di cocaina

La coppia di coniugi abitava in via Copernico. L’accusa nei loro confronti è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti