Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 30 Maggio 2019 13:22
Elezioni & dintorni

Scopri i nomi di tutti i consiglieri eletti nei comuni in cui si è votato

Assago, Cesano Boscone, Cusago, Trezzano (a Rozzano c’è il ballottaggio). Ecco chi è entrato in Consiglio comunale

Conosciuti e new entry, i consiglieri eletti nei comuni del sud ovest milanese in cui si è votato Conosciuti e new entry, i consiglieri eletti nei comuni del sud ovest milanese in cui si è votato

I giochi sono fatti. Adesso comincia, per quattro dei cinque comuni del sud ovest in cui si è votato, la nuova legislatura. A Rozzano si tornerà alle urne il 9 giugno per il ballottaggio, quindi i dati sono da addivenire. Chi sono i consiglieri comunali che si sono dati battaglia per conquistare un posto nell'"Olimpo" della politica locale? Quelli che intanto hanno vinto la lotteria delle preferenze? Ecco comune per comune, i nomi.

Assago

Ad Assago, Musella ha permesso a Lara Carano (2605 voti di lista) di conquistare la poltrona di primo cittadino. Il suo debutto non è stato proprio brillante (il post con cui ha detto che chi l'ha votata è intelligente, gli altri un po' meno non ha avuto il successo sperato) In quest’ambito un'altra curiosità: Francesco Pagliuca, assessore di lungo corso ad Assago, ha dimezzato i voti che aveva alle ultime amministrative. Al fianco della delfina dell’ex sindaco si siederanno quindi: Graziano Musella (419 preferenze), Mario Burgazzi (162), Walter Morandotti (155), Marco La Roza (113),Ida Burzio (98), Donatella Santagostino (89), Paola Masini (87), Francesco Pagliuca (82).

Sui banchi dell’opposizione:
Domenico Raimondo  della lista Cittadini per Assago (1.079 voti di lista) e Simona Piccolo (111 preferenze),  Roberta Vieri per la lista Assago nel Cuore (904 voti di lista), Maurizio Lo Presti per il M5stelle (489 voti di lista)

Cesano Boscone

A Cesano Boscone, il grande sconfitto è Fabio Raimondo (3.833 voti di lista) che per la seconda volta ha perso il confronto con il sindaco (uscente e rientrante) Simone Negri (6.058 voti di lista). Essere battuti due volte non deve far bene al morale, ma così è la vita. Al fianco di Negri, nella sala del Consiglio, a Villa Marrazzi siederanno: Salvatore Gattuso, Laura Girelli, Vincenzo Primwerano,  (per la lista “Simone Negri sindaco”), Mara Rubichi, Parco Pozza, Laura Bersani, Giovanni Bianco, Marco De Ros, Fulvio Paladini e Vincenza Rutigliano (per il Pd)

Sui banchi dell’opposizione:
Fabio Raimondo e Simona Sanfelici per Fratelli d’Italia, Amos Pennati e Sergio Flores per la Lega,Carlo Abbiati per Forza Italie e Maria Pulice per il M5stelle.

Cusago

A Cusago, Gianni Triulzi ha sovvertito tutti i pronostici che lo vedevano soccombere nei confronti di Luigi Cairati. Invece ha vinto la sua battaglia e sconfitto Antonino Russo, regista del ritorno in pista di Cairati. Con lui per la lista “La nostra Cusago” siederanno sui banche della maggioranza: Ernesto Locatelli (172 preferenze), Erminia Longinotti (79), Giovanna Invernizzi (69), Fabio Fabiani (67), Adriana Vernazza (52), Erica Broglia (46), Mariangeles Esposito (44), Luciano Lucini (43)

Sui banche dell’opposizione:

Per la lista “Siamo Cusago” siederanno: Luigi Cairati (1164 voti di lista), Antonino Russo (126 preferenze), Gianfranco Reina (79), Simona Bramani (70).

Trezzano

A Trezzano dove si è registrato il dato più clamoroso, Fabio Bottero (6.178 voti di lista) ha letteralmente stracciato l’incolpevole Ivano Padovani (3.336) vittima di una campagna elettorale, quella del centrodestra, tra le più “sgarrupate” che si siano mai viste nel Sud ovest milanese e, in particolare, a Trezzano. Bottero avrà al suo fianco per la lista “Trezzano con Fabio”: Domenico Spendio, Sandra Volpe, Giulia Iorio, Federico Vernaglione, Agostino di Giorgio; per il Pd: Maria Cristina De Filippi, Claudio Albini, Francesco Nappo e  Alice Grumelli; per “Trezzano oltre” Oliviero Valerio Grassi

Su banchi dell’opposizione: 

Zina Villa del M5 stelle (942 voti di lista),  per la Lega: Ivano Padovani, Simona Barrea, Giorgio Ghilardi e Antonino Puleo; per Controcorrente: Giuseppe Russomanno

Rozzano

A Rozzano c’è il ballottaggio che si terrà il 9 giugno. Il numero dei consiglieri eletti dipenderà da chi vincerà la corsa alla poltrona di primo cittadino. In gara sono rimasti Gianni Ferretti per il centrodestra e Barbara Agogliati per il centrosinistra. La partita si giocherà sul filo di lana.

Pagina in aggiornamento

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Sponsorizzata da:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Comunali 2010
Corsico, il centrodestra verso le elezioni comunali a piccolissimi passi

Corsico, il centrodestra verso le elezioni comunali a piccolissimi passi

Durante un incontro organizzato da Fratelli d’Italia, Errante ha detto: “Forse non sarò il candidato del centrodestra” ma ha lasciato  aperto uno spiraglio grande come una casa

Politica
Amministrative Corsico 2020
Elezioni 2020, Forza Italia affila le armi nella sala del Castello di Assago

Elezioni 2020, Forza Italia affila le armi nella sala del Castello di Assago

Domenica 6 ottobre, in Piazza Risorgimento,  si terrà l'assemblea generale dei coordinatori cittadini e degli amministratori della area metropolitana

Politica
Amministrative Corsico 2020
Botta e risposta tra i capigruppo della Lega e i sindaci di Buccinasco, Cesano e Trezzano

Botta e risposta tra i capigruppo della Lega e i sindaci di Buccinasco, Cesano e Trezzano

Guerra di "lettere aperte" e leader locali a rischio cartellino giallo mentre si scalda la battaglia per le prossime amministrative a Corsico