Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 03 Maggio 2019 11:40
Gli eventi

Dal basket U13 a Leonardo, gli appuntamenti del weekend a Cesano e Trezzano

Sabato 4 e domenica 5 nelle due città si disputerrà il primo “International Tournament”, torneo internazionale di pallacanestro per under 13 con atleti provenienti da Andorra, Ungheria, Italia e Romania. A seguire l'incontro con "L'ultimo albero in citta " e con Leonardo da Vinci

A Cesano e Trezzano, il primo torneo di basket “International Tournament”, dedicato ad atleti under 13 (nati nel 2006 o prima), sia maschi, sia femmine A Cesano e Trezzano, il primo torneo di basket “International Tournament”, dedicato ad atleti under 13 (nati nel 2006 o prima), sia maschi, sia femmine

Per gli appassionati di basket l’appuntamento è nel palazzetto di via Vespucci 7 a Cesano Boscone e nella palestra Di Vittorio in via Concordia a Trezzano sul Naviglio (sabato 4 e domenica 5 maggio) per il primo torneo di  “International Tournament”, dedicato ad atleti under 13 (nati nel 2006 o prima), sia maschi, sia femmine.

Dall'Europa con partecipazione

Oltre alla Federazione italiana pallacanestro parteciperanno squadre provenienti da Andorra, Ungheria, Italia e Romania, oltre alle società del nostro territorio, Basket Cesano Boscone e Trezzano Basket . Venerdì 3 maggio, dalle 19, nel centro sportivo Cereda di via Vespucci si terrà la cerimonia inaugurale, alla presenza della console dell’Ungheria, Orsolya Katalin Szabó.

Il torneo

I dodici team in gara si sfideranno nella prima fase del torneo sabato 4 maggio, dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. A seguire, dalle ore 18 alla mezzanotte al Palaconcordia di Trezzano verrà organizzata la “6 Festa” con musica e cibo da strada per far divertire e socializzare i partecipanti. Le squadre che passeranno il turno si affronteranno nelle semifinali di domenica 5 maggio, dalle ore 9 alle 11. A seguire, dalle ore 12 alle 14, verranno disputate le gare finali. La cerimonia di premiazione si terrà alle ore 14.30 al Centro Facchetti di Trezzano sul Naviglio.

Biblioteca in festa

Sempre domenica 5 maggio alle 16 nel cortile di Villa Marazzi, si terrà l’iniziativa “Biblioteca in festa”. In programma, la lettura del racconto “L’ultimo albero in città”, la presenza di un trampoliere, il truccambimbi, i palloncini e le bolle di sapone. Verrà anche illustrato il nuovo “Spazio bimbi” della biblioteca ed è prevista una merenda.  In caso di maltempo l’evento si svolgerà nella Sala delle carrozze, in Villa Marazzi.

Appuntamento con Leonardo

Infine, in occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, domenica 5 maggio alle  21, nella Sala delle Carrozze di Villa Marazzi, sarà possibile assistere alla presentazione di Francesco Mezzotera de “La Basilica di Santa Maria delle Grazie e il Cenacolo Vinciano”. L’iniziativa prevede anche un intermezzo di musica rinascimentale dal vivo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate

Attualità
La polemica
Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

Trasloco del “Distretto sanitario” di via Marzabotto, l’Assessore alla sanità convoca i sindaci

A dieci giorni di distanza, quella che sembrava solo un’ipotesi comincia a prendere corpo, tanto che è sceso in campo anche il responsabile del Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera