Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 21 Gennaio 2019 11:37
L'appuntamento

Sassi di Matera: alla scoperta della capitale europea della Cultura

Appuntamento questa sera al Cristallo di Cesano Boscone per la proiezione del lungometraggio "Mathera, l'ascolto dei sassi"

Nella foto una splendida immagine di Matewra, Capitale europea della cultura 2019 Nella foto una splendida immagine di Matewra, Capitale europea della cultura 2019

Nel 2019 Matera, in Basilicata, sarà per un anno Capitale Europea della Cultura. "Questo è un giorno importante per Matera, per l'Italia. Per l'Europa, che dimostra di saper riconoscere e valorizzare le sue culture". Con queste parole il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato sabato l'anno di Matera da Capitale europea della Cultura 2019. E', ha aggiunto il Capo dello Stato, un "giorno di orgoglio per i materani, per la Basilicata, e per i tanti che hanno contribuito a progettare, a rendere vincente, e a portare qui la Capitale della cultura europea 2019. Giorno di orgoglio per l'Italia che vede una delle sue eccellenze all'attenzione dell'intero Continente. "Questa città - ha concluso Mattarella - è anche un simbolo del Mezzogiorno italiano che vuole innovare e crescere, sanando fratture e sollecitando iniziative"

Quando i "Sassi" parlano

Questa sera, lunedì 21 gennaio il al Cine Teatro Cristallo sarà proiettato “MATHERA. L'ASCOLTO DEI SASSI” (Magnitudo Film), un documentario diretto da Francesco Invernizzi, che racconta il riscatto e la rinascita della città, dalle sue origini ad oggi. Un viaggio attraverso ricordi e aneddoti, che vedono questo centro abitato come una delle mete turistiche più desiderate d'Italia. Vedi qui il trailer

Tra passato e presente

Matera si trova al centro di un territorio estremamente dinamico dove tradizione, scienza e tecnologia consentono un viaggio tra il passato, il presente e il futuro dell'intera umanità. Il documentario propone una riflessione sulle bellezze e sulle potenzialità del luogo, rivelate dalle voci e dai volti dei suoi abitanti, in un affresco corale unico nel suo genere reso possibile dalla tecnologia delle immagini in 8K. Ispirandosi al più puro dei filoni documentaristici, quello delle city symphonies, il film vuole essere un'ode alla città Patrimonio UNESCO.

Consultate qui la pagina dedicata alla rassegna di Arte al Cinema per tutte le informazioni.

Biglietto intero € 10,00 | Biglietto ridotto € 8,00
Mattinate scolastiche € 5,00 (prenotazioni al n. 3483124205 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
Il premio
Il coro gospel del “Gobetti” conquista il palco dell'Ariston

Il coro gospel del “Gobetti” conquista il palco dell'Ariston

Gli alunni della Primaria trezzanese si aggiudicano la sezione musicale del Festival mondiale della creatività scolastica reinterpretando un brano tradizionale in lingua inglese

Cultura
La ricorrenza
Cusago, Leonardo da Vinci bussa alla porta di casa

Cusago, Leonardo da Vinci bussa alla porta di casa

A 500 anni dalla morte del pittore fiorentino, anche il piccolo comune ne celebra il genio con diverse iniziative

Cultura
L'appuntamento
“Lo Zainetto” ha invitato l’elfo Tipot!

“Lo Zainetto” ha invitato l’elfo Tipot!

L’appuntamento con gli incontri di lettura gratuiti per piccoli da 0 a 4 anni, è per  venerdì 3 maggio nel Centro socioculturale di via Manzoni