Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 25 Ottobre 2018 16:19
In poltrona/3

A teatro a scoprire i segreti della matematica e della scienza

Il prossimo 5 novembre, al  Carcano,  Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifredi   racconteranno le scoperte scientifiche che hanno fatto la storia, a partire dai Greci ad   Archimede

Lo spettacolo va in scena al Teatro Carcano, a Milano Lo spettacolo va in scena al Teatro Carcano, a Milano

Il titolo è: “Sul cammello e all’ombra del bastone“ e sembra un paradosso. Invece è uno spettacolo durante il quale  Sergio Maifredi e Piergiorgio Odifreddi, tentano di fare chiarezza su quella parte nascosta e misteriosa della civiltà greca.

La faccia nascosta della luna

Chi conosce in che modo Eratostene calcolò la circonferenza terrestre? Solo con l’aiuto di un bastone, di un cammello e dei suoi ragionamenti… E come Ipparco intuì l’esistenza dell’America? La cultura greca ha una faccia nascosta, come la luna: è la faccia del razionalismo scientifico, senza il quale non sarebbe possibile la tecnologia che domina la vita di tutti noi, irrazionalisti compresi, e che costituisce la vera radice della nostra civiltà.

Da Pitagora ad Archimede

Si parla del razionalismo scientifico, su cui si basano le tecnologie che oggi ci permettono di vivere la  quotidianità. Si tratta quindi di descrizioni oggettive riguardanti scoperte scientifiche intramontabili, a partire dalla matematica dei Greci fino a Pitagora ed Archimede.

L'origine del cammello

Tornando a Eratostene. Calcolò la circonferenza della Terra con un’ottima approssimazione (40.500 km contro i reali 40.009 km) mettendo in relazione l’ombra proiettata per terra dal bastone in un giorno zenitale e la distanza che separa due città, calcolata usando come unità di misura i giorni di viaggio in cammello. Il cammello, che, appunto, dà il titolo allo spettacolo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La novità
Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

La Cross productions ha acquisito i diritti cinematografici sull’opera rimasta a lungo in gara per il premio Strega…

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”