Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 21 Settembre 2018 10:10
L'appuntamento

Cristallo, quando l’arte si siede in poltrona

L’appuntamento con Salvador Dalì, aperto anche alle scuole, è per martedì 25 settembre. Il biglietto per gli alunni costa solo 5 euro

Nell'immagine, Dalvator Dalì all'opera con tele, pennelli e tavolozza di colori Nell'immagine, Dalvator Dalì all'opera con tele, pennelli e tavolozza di colori

Si può imparare l’arte andando al cinema? Scoprire i segreti di un artista, le sue passioni, i suoi tormenti stando seduti comodamente in poltrona? Certo che sì. A questo proposito, il cinema teatro Cristallo aderisce al calendario straordinario di eventi targati Nexo Digital, che permettono di apprezzare sul grande schermo tutta la ricchezza delle mostre, degli artisti e dei musei più importanti del mondo.

Appuntamento da non mancare

Il primo appuntamento in programma il 25 settembre, è “SALVADOR DALI’-LA RICERCA DELL’IMMORTALITA”. Si tratta di un docu-film   dedicato a uno degli artisti più fantasiosi, irruenti ed imprevedibili del ‘900, aprirà la nuova stagione della Grande Arte al Cinema per celebrare l’anniversario dei 30 anni dalla morte di Salvador Dalì (1904-1989) che cadranno all’inizio del 2019, e permetterà agli spettatori di avvicinarsi al pittore e all'uomo, così come agli spazi da lui ideati che hanno contribuito a plasmare la sua immortalità.

Il museo di Figueres

Nella foto, il museo-teatro creato da Salvator Dalì a Figueres

Un percorso che va dal 1929, anno cruciale in cui Dalì si unì al gruppo surrealista e incontrò Gala, sua musa e collaboratrice, fino alla morte, attraversando tutte le geografie dell’artista: Portlligat (l’officina casalinga), Figueres (città natale dove crea il museo-teatro Dalí), Púbol (dove si trova il castello in cui passa gli ultimi anni della sua vita), ma anche le grandi città, come Parigi e New York.

Invito alle scuole

Le proiezioni aperte a tutti sono previste alle 16  e alle 21,15 di martedì 25 settembre. Il prezzo del biglietto è di 10 euro l’intero, 8 euro il ridotto. Le scuole, per le quali le proiezioni possono essere concordate anche in date differenti, secondo le necessità, pagano solo 5 euro ad alunno. Maggiori info su www.cristallo.net, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., per le scuole è possibile telefonare al n. 3483124205

Gli altri appuntamenti

Quelli qui di seguito sono gli altri appuntamenti della rassegna da segnare sulla propria agenda:
Klimt & Schiele-Eros e Psiche: 24 ottobre 2018
Le ninfee di Monet-Un incantesimo di acqua e luce: 28 novembre 2018
L’uomo che rubò Banksy:12 dicembre 2018

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La novità
Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

La Cross productions ha acquisito i diritti cinematografici sull’opera rimasta a lungo in gara per il premio Strega…

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”