Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 12 Settembre 2018 13:52
Block notes

Cristallo, appuntamenti con un poker (+3) di stelle In evidenza

Maria Grazia Cucinotta, Lorella Cuccarini, Rossella Brescia, Ambra Angiolini (il poker), Lucrezia Lante della Rovere ,Vittoria Belvedere e Tosca D’Aquino (+3): nel cartellone 2018-2019 del teatro di Cesano, vanno in scena titoli e attori di assoluto valore

Sette prime donne dello spettacolo italiano andranno in scena al Teatro Cristallo di Cesano Sette prime donne dello spettacolo italiano andranno in scena al Teatro Cristallo di Cesano

A Cesano Boscone c'è chi ha fatto...quindici. No, non parliamo dell'improbabile vincitore di quel che resta del Totocalcio, ma del numero degli spettacoli proposti dal Teatro Cristallo per la prossima stagione, la trentottesima. Complimenti! Il cartellone 2018/2019 è stato allestito con la solita cura. Fare teatro alle porte di Milano comporta certamente oneri, ma anche la possibilità di portare in scena ciò che la metropoli offre in qualità. Ed è tanto.

Abbonati, debutto con la coppia Ingrassia-Cuccarini

Sette gli allestimenti in abbonamento, otto fuori abbonamento, sempre con nomi di prestigio, dalla commedia alla drammaturgia. Si comincia giovedì 15 novembre, in abbonamento: “Non mi hai più detto ti amo” con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, per la regia di Gabriele Pignotta che è anche l'autore di questo spettacolo sulla famiglia. Martedì 11 dicembre sarà la volta di “Belle ripiene”, spaccato di vita femminile fra diete e uomini con Rossella Brescia, Tosca D'Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo, regia di Giulia Ricciardi.

La cena delle belve

Lunedì 28 gennaio toccherà a “La cena delle belve” storia di sette amici in una notte del 1943 con Marianella Bargilli, Francesco Bonomo, Maurizio Donadoni, Ralph Palka, Gianluca Ramazzotti, Ruben Rigillo, Giampiero Rappa e Silvia Siraro. Venerdì 8 febbraio un classico di scena sulla degenerazione della vita coniugale, portato anche sul grande schermo: “La guerra dei Roses” con Filippo Dini e Ambra Angiolini.

Il padre

Mercoledì 27 febbraio Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere ne “Il padre”, storia di un genitore alle prese con i primi sintomi dell'Alzheimer e del rapporto con la figlia e la sua famiglia. Martedì 19 marzo altro classico, stavolta del teatro dell'assurdo: “L'importanza di chiamarsi Ernesto”, di Oscar Wilde, con Ida Marinelli, Elena Russo Arman e Luca Toracca. Il cartellone per abbonati chiuderà martedì 2 aprile con “Figlie di Eva”, tre donne sull'orlo di un crisi di nervi legate allo stesso uomo, attraverso l'interpretazione di Michela Andreozzi, Vittoria Belvedere e Maria Grazia Cucinotta.

Spettacoli fuori abbonamento

Venerdì 23 novembre “Beethoven non è un cane” di e con Paolo Migone; mercoledì 16 gennaio “Tango fatal”, viaggio sulle emozioni del celebre ballo; domenica 3 marzo sarà la volta dell'operetta “Il paese dei campanelli” con la compagnia di Elena D'Angelo e l'orchestra dal vivo; venerdì 8 marzo l'omaggio di Riccardo Rossi in “W le donne”; mercoledì 27 e giovedì 28 marzo doppio appuntamento con “Noi millevolti una bugia” con Giuseppe Giacobazzi: giovedì 11 aprile “La Bibbia” raccontata però nel modo di Paolo Cevoli; martedì 7 maggio ci sarà Pucci con “In...tolleranza 2.zero”; infine venerdì 11 ottobre 2019 già fissato il compleanno de I Legnanesi con “70 anni di risate”.

Una poltrona personale

Gli spettacoli hanno sempre inizio alle 21. Dal 26 settembre al 6 ottobre, dalle 17,30 alle 19 di tutti i giorni escluso domenica, i vecchi abbonati possono fare valere il diritto di prelazione. La campagna per i nuovi abbonati scatta l'8 ottobre fino alla data del primo spettacolo in cartellone (stessi orari). Prezzi: platea 224 euro, galleria 198 euro.

Tutte le info

Inizio della vendita dei singoli spettacoli, con prezzi che vanno dai 26 (+4 di diritti di prevendita) ai 36 euro (+ 4): da sabato 13 ottobre (9-12,30) e poi tutti i giorni (escluso domenica) dalle 17,30 alle 19. L'inizio della vendita online dei singoli spettacoli è per sabato 13 ottobre, ore 12,30. La vendita dei singoli spettacoli viene effettuata alla cassa del teatro Cristallo, sul sito www.cristallo.net e sull'App gratuita per tablet e smartphone.  Call center (ore10-21) all'199.20.80.02. Per chi si iscrive alla newsletter del teatro la possibilità di biglietti “last minute” a prezzi scontati.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
Un posto in poltrona
Buccinasco, Corsico, Cesano: il triangolo di una passione

Buccinasco, Corsico, Cesano: il triangolo di una passione

Trenta tra ragazzi, ragazze, giovani, adulti e senior dei tre comuni si sono ritrovati e tutti insieme hanno dato vita a una nuova compagnia teatrale che debutterà il prossimo 27 gennaio

Cultura
Così per ridere
Comicità e solidarietà vanno in scena al Teatro di Sacra Famiglia

Comicità e solidarietà vanno in scena al Teatro di Sacra Famiglia

Al via la nuova stagione teatrale 2018-2019. Sul palco grandi nomi del teatro comico e della commedia: da Max Pisu a Leonardo Manera, da Stefano Chiodaroli a Rita Pelusio

Cultura
L'evento
9 novembre, Papa Francesco… al San Fedele di Milano

9 novembre, Papa Francesco… al San Fedele di Milano

Laurent Petitgand, autore della colonna sonora dell’ultimo film documentario di Wim Wenders sul Pontefice, propone un concerto/performance