Seguici su Fb - Rss

Sabato, 21 Luglio 2018 11:26
Lotta alla criminalità

Tre rumeni”pizzicati” dopo un furto all’Auchan

Si tratta di due uomini e una donna con precedenti  penali residenti a Rozzano

Nella foto il tipo di armi e bastoni seguestrato ai tre rumeni a Cesano Boscone Nella foto il tipo di armi e bastoni seguestrato ai tre rumeni a Cesano Boscone

Sono andati in trasferta di Rozzano a Cesano Boscone. Il loco campo d’azione? L’Auchan di via don Sturzo centro commerciale in cui hanno razziato un po’ di materiale elettronico e poi con noncuranza hanno tentato di allontanarsi. Peccato che l’intervento dei carabinieri ha fatto fallire i loro piani.

Borse antitaccheggio

Sono così finiti in manette, questa mattina, un uomo di 37 anni, una donna di 30 e un ragazzo di 19. I militari li hanno bloccati e perquisiti. Addosso avevano la refurtiva della mattinata, nell’auto sono state ritrovate borse schermate utilizzate per eludere i controlli dei sistemi antitaccheggio. Non solo. Nella vettura utilizzata per la trasferta avevano anche un coltello a serramanico  e alcuni bastoni di legno. Recuperata e la refurtiva e restituita al suo legittimo proprietario, i tre sono stati rinchiusi  in una cella di sicurezza. Saranno processati per direttissima dall’autorità giudiziaria.

seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
L'incidente
Buccinasco: ciclista investito mentre attraversa viale Lombardia

Buccinasco: ciclista investito mentre attraversa viale Lombardia

 Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno effettuando i rilievi per chiarire le cause dello scontro

Cronaca
Corto circuito
Corsico, una panetteria e un appartamento si incendiano nella notte

Corsico, una panetteria e un appartamento si incendiano nella notte

Vigili del fuoco al lavoro in piazza Carabelli e in via Montello, nessun ferito, ingenti i danni alle strutture

Cronaca
Indagini chiuse
Uccise il suocero che aveva abusato della figlioletta, a processo l’omicida di Rozzano

Uccise il suocero che aveva abusato della figlioletta, a processo l’omicida di Rozzano

Lo ha deciso il Gip Teresa De Pascale che ha accolto la richiesta del pubblico ministero Monia Di Marco. L’accusa è di omicidio premeditato aggravato