Seguici su Fb - Rss

Martedì, 08 Maggio 2018 17:29
La solidarietà

Pazienti della Sacra famiglia diventano ospiti dei Carabinieri In evidenza

A fare loro da cicerone, il comandante della stazione, il luogotenente Pietro Scarpitta, da trentaquattro anni in servizio a Cesano  

I disabili hanno aiutato  a sistemare le aiuole e il giardino dell’edificio che ospita la caserma I disabili hanno aiutato a sistemare le aiuole e il giardino dell’edificio che ospita la caserma

Non solo criminali e malviventi. L’arma dei carabinieri tra un arresto e l’altro, si dedica anche a iniziative di solidarietà che, a Cesano Boscone, sono ormai una tradizione. Come ogni anno, questa mattina, i militari di stanza nella locale caserma hanno accolto un gruppo di persone diversamente abili in cura alla sacra famiglia e hanno trascorso con loro la giornata.

Giardinieri provetti

Nella foto il luogotenente Pietro Scarpitta, da trentaquattro anni in servizio a Cesano, e un ospite della Sacra Famiglia

A fare cosa? Innanzitutto per bere un caffè, poi hanno visitato la caserma, sono saliti sulle auto di servizio. Infine hanno aiutato  a sistemare le aiuole e il giardino dell’edificio che ospita la caserma. A fare loro da cicerone, il comandante della stazione, il luogotenente Pietro Scarpitta, volto noto a tutti i residenti. E a proposito di Scarpitta, il prossimo 17 maggio, da trentaquattro anni in servizio a Cesano., andrà in congedo e lascerà il comando.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'accusa
Inquinamento dell’aria a Trezzano, Città metropolitana punta l’indice contro la Vetropack

Inquinamento dell’aria a Trezzano, Città metropolitana punta l’indice contro la Vetropack

Il documento sottoscritto dai responsabili dell’Area Ambiente e tutela del territorio, impone una serie di interventi che riducano le emissioni in atmosfera e sul terreno

Attualità
Il dossier
Trenord,  su ritardi e soppressioni arriva un’interrogazione in Regione

Trenord, su ritardi e soppressioni arriva un’interrogazione in Regione

In un report segreto sono indicati tutti i numeri del disastro: nel 2018, la società di gestione ha mandato in fumo 179 milioni di euro per ritardi e soppressioni

Attualità
Possibili disagi
Lavori alla passerella ciclopedonale: la tangenziale chiude lo svincolo di Assago

Lavori alla passerella ciclopedonale: la tangenziale chiude lo svincolo di Assago

Servirà a collegare la stazione della metropolitana di Assago con l'area "Bazzana Inferiore" a scavalco dell'Autostrada Milano-Genova