Seguici su Fb - Rss

Martedì, 08 Maggio 2018 17:29
La solidarietà

Pazienti della Sacra famiglia diventano ospiti dei Carabinieri In evidenza

A fare loro da cicerone, il comandante della stazione, il luogotenente Pietro Scarpitta, da trentaquattro anni in servizio a Cesano  

I disabili hanno aiutato  a sistemare le aiuole e il giardino dell’edificio che ospita la caserma I disabili hanno aiutato a sistemare le aiuole e il giardino dell’edificio che ospita la caserma

Non solo criminali e malviventi. L’arma dei carabinieri tra un arresto e l’altro, si dedica anche a iniziative di solidarietà che, a Cesano Boscone, sono ormai una tradizione. Come ogni anno, questa mattina, i militari di stanza nella locale caserma hanno accolto un gruppo di persone diversamente abili in cura alla sacra famiglia e hanno trascorso con loro la giornata.

Giardinieri provetti

Nella foto il luogotenente Pietro Scarpitta, da trentaquattro anni in servizio a Cesano, e un ospite della Sacra Famiglia

A fare cosa? Innanzitutto per bere un caffè, poi hanno visitato la caserma, sono saliti sulle auto di servizio. Infine hanno aiutato  a sistemare le aiuole e il giardino dell’edificio che ospita la caserma. A fare loro da cicerone, il comandante della stazione, il luogotenente Pietro Scarpitta, volto noto a tutti i residenti. E a proposito di Scarpitta, il prossimo 17 maggio, da trentaquattro anni in servizio a Cesano., andrà in congedo e lascerà il comando.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Il caso del giorno
Trezzano, residenti si ribellano alla puzza prodotta da un’azienda farmaceutica

Trezzano, residenti si ribellano alla puzza prodotta da un’azienda farmaceutica

Sono decine gli abitanti del quartiere Boschetto che si sono rivolti in comune affinché intervenga e risolva una situazione che sta diventando insostenibile

Attualità
L'addio
Corsico perde il suo Papa (alto dirigente in Comune)

Corsico perde il suo Papa (alto dirigente in Comune)

Dopo 25 anni di servizio lascia il suo posto e se ne va a Vimercate, uno dei funzionari di lungo corso corsichesi, per alcuni depositario di molti segreti

Attualità
L'indagine
Legambiente boccia Corsico sulla mobilità scolastica

Legambiente boccia Corsico sulla mobilità scolastica

Secondo i dati raccolti, l'avvio dell'anno ha prodotto un aumento del traffico nelle strade di accesso che supera il 100%: il numero di automobili è raddoppiato davanti alle scuole di via Verdi e via Galilei