Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 09 Aprile 2018 10:00
Il lutto

Saranno celebrati domani pomeriggio i funerali di don Erminio, il parroco della chiesa di San Giustino In evidenza

Oggi, dalle 12  nella parrocchia San Giustino sarà allestita la camera ardente. Sono attesi centinaia di fedeli del quartiere Giardino e del Lavagna

Nell'immagine la chiesa di San Giustino al confine tra Cesano Boscone e Corsico e, nel riquadro, don Erminio Nell'immagine la chiesa di San Giustino al confine tra Cesano Boscone e Corsico e, nel riquadro, don Erminio

Saranno celebrati domani pomeriggio i funerali di Don Erminio, il parroco che per dieci anni ha retto le sorti della parrocchia di San Giustino, al confine tra Cesano e Corsico. Il prelato si è spento sabato all'età di 79anni alla Sacra Famiglia dove da tempo era ricoverato.   

La camera ardente

I funerali, come scritto, saranno celebrati domani, martedí 10 aprile alle 15  nella chiesa di San Giustino Martire in via delle Querce al Quartiere Giardino. Oggi, dalle 12 sempre nella parrocchia San Giustino sarà allestita la camera ardente. Sono centinaia i residenti del Lavagna, del giardino e di tutta la zona al confine tra Cesano e Corsico che hanno fatto sapere di voler rendere l’ultimo omaggio al parroco che è stato tra di loro in uno dei periodi storici più difficili della zona.

La sua missione

Don Erminio era nato a Mariano Comense nel 1938. A soli 17 anni era entrato in seminario a Venegono Inferiore. Nel 1977 gli fu affidato l’incarico di parroco a Cesano Boscone nella parrocchia di San Giustino Martire che stava muovendo i primi passi. Nel quartiere non esistevano strutture religiose e i primi incontri con i fedeli del quartiere Giardino o del Lavagna si tenevano in alcuni scantinati in via delle Acacie. Dagli scantinati si passo poi alla prima chiesa, allestita in un capannone, poi la parrocchia come è visibile oggi. Non è l’unico lascito di don Erminio. Per comprendere il suo spirito missionario ha lasciato il volume "Lettere alla  mia gente", in cui illustra con parole semplici il suo credo. 

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La crisi continua
Ex Sidis, la protesta dei lavoratori arriva al Pirellone

Ex Sidis, la protesta dei lavoratori arriva al Pirellone

L’azienda proprietaria  è stata posta in concordato fallimentare per cui ogni accordo deve necessariamente passare al vaglio del giudice

Attualità
L'avviso
Scatta il prossimo 28 gennaio, l’asciutta del Naviglio

Scatta il prossimo 28 gennaio, l’asciutta del Naviglio

In programma lavori per il ripristino delle sponde e per la manutenzione straordinaria delle alzaie oltre alla lotta alle erbe acquatiche

Attualità
Operazione Caboto
17.500 euro di multe all’officina “abusiva”

17.500 euro di multe all’officina “abusiva”

Riscontrate numerose irregolarità amministrative. Notificate al proprietario dell’attività, sanzioni per l’omessa indicazione alla Camera di Commercio del trasferimento dell’attività, mancanza della Scia comunale oltre al reato di favoreggiamento all’immigrazione