Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 06 Aprile 2018 09:55
Lotta alle slot machine

“Tutti i negozianti dicano no! al gioco d’azzardo” In evidenza

È l'appello lanciato dall’assessore alle politiche sociali cesanese, ricordando l’appuntamento con “Colazioni e aperitivi senza slot” che prende il via domani dal bar Colombo a Cesano Boscone

Verrà consegnato al proprietario del bar Colombo un attestato dal titolo: “Questo bar ha detto no alle slot Verrà consegnato al proprietario del bar Colombo un attestato dal titolo: “Questo bar ha detto no alle slot

Prenderà il via domani, sabato 7 aprile, al bar Colombo di Cesano Boscone,  “Colazioni e aperitivi senza slot”, organizzata da “#GIOCO@PERDERE” che si batte contro la presenza delle slot machine nei locali pubblici. Dalle 10 alle 12.30, nel bar di via Colombo 3, tutti coloro che condividono l’iniziativa, sono invitati a fare colazione assieme al sindaco Simone Negri e all’assessore Mara Rubichi in uno dei bar che da anni  ha dimostrato un impegno concreto alla lotta al gioco d’azzardo patologico, rinunciando alle slot.

Le illusioni

“L’illusione della vincita facile, lo stravolgimento di quello che era un gioco sano, come le divertenti lotterie di paese in cui si vinceva l’uovo di Pasqua – ha sottolineato in un comunicato stampa diffuso per l’occasione, l’assessore alle politiche sociali Mara Rubichi – hanno creato un vero e proprio problema sociale, sul quale la nostra amministrazione è impegnata da alcuni anni, essendo tra i promotori di una legge specifica che limiti la diffusione del fenomeno gioco d’azzardo. Come Piano di zona, abbiamo deciso di avviare un progetto che coinvolge direttamente alcuni esercizi pubblici. E a Cesano ne abbiamo scelto uno che fin dal 2013 ha deciso di dismettere le video slot. Il Comune – prosegue l’assessore – premierà sempre il coraggio di chi compie una scelta etica per proteggere la comunità in cui lavora”.

Il riconoscimento

Un impegno che domani sarà premiato. Per l’occasione, infatti, verrà consegnato al proprietario del bar Colombo un attestato dal titolo: “Questo bar ha detto no alle slot”. Si tratta di un riconoscimento simbolico, ma pur sempre un riconoscimento per la scelta di non tenere nel proprio locale prodotti di gioco d’azzardo.  Si comincia quindi domani  al Bar Colombo, di Cesano, per poi passare a domenica 8 aprile all'Alexis Bar di Buccinasco. Venerdì 20 aprile sarà la volta del Bem Vivere Cafè di Corsico, sabato 12 maggio Ristoramente nel Parco del Centenario di Trezzano e il 16 giugno all'Isola azzurra di Buccinasco.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Il caso del giorno
Trasloco del Distretto sanitario, monta la protesta dei residenti

Trasloco del Distretto sanitario, monta la protesta dei residenti

Decine di persone si sono riunite in via Curiel, a Corsico, per dire no al trasferimento degli sportelli del Asl da via Marzabotto

Attualità
La "querelle"
Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Il Pd non ci sta e rivendica la paternità del progetto videosorveglianza

Gli uomini della Agogliati attaccano: “Consideriamo diffamatorio quanto dichiarato dal sindaco Ferretti e dal vicesindaco Perazzolo”

Attualità
Il caso del giorno
Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

Videosorveglianza a Rozzano: trovate 180 telecamere mai attivate

In città, sono solo 15 le videocamere attive su 24 impianti mentre altre 50 postazioni ad alta tecnologia non sono utilizzate