Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 16 Febbraio 2018 15:58
Violenza sulle donne

Cesano: spazzino picchia la convivente e le ruba telefonino e auto In evidenza

La donna, soccorsa dai volontari del 118 è stata trasportata al Policlinico di Milano dove le hanno riscontrato contusioni e abrasioni in diverse parti del corpo

Ancora violenza su una donna: accertamenti hanno permesso di scoprire che il “gentiluomo” in questione risulta avere già dei precedenti per maltrattamenti Ancora violenza su una donna: accertamenti hanno permesso di scoprire che il “gentiluomo” in questione risulta avere già dei precedenti per maltrattamenti

Ha picchiato violentemente la sua convivente per impossessarsi del suo cellulare e delle chiavi della sua autovettura. Poi è scappato. Rintracciato a Buccinasco è stato arrestato con l’accusa di rapina. Così un operatore ecologico è finito in manette.

Calci e pugni

L’uomo, un quarantenne di Buccinasco, con precedenti penali, questa mattina si è presentato a casa della sua convivente, residente a Cesano Boscone.  Dopo averla picchiata e colpita con calci e pugni le ha rubato il cellulare, un Samsung, e le chiavi dell’automobile della donna.

Precedenti maltrattamenti

Presa l’auto si è dileguato. I carabinieri allertati dalla denuncia della sua compagna che ha fornito ai militari i dati identificativi del veicolo, lo hanno  intercettato in quel di Buccinasco. Successivi accertamenti hanno permesso di scoprire che il “gentiluomo” in questione risulta avere già dei precedenti per maltrattamenti e lesioni compiuti ai danni della sua stessa convivente. La donna, soccorsa dai volontari del 118 è stata trasportata al Policlinico di Milano dove le hanno riscontrato contusioni e abrasioni in diverse parti del corpo, guaribili in sette giorni. L’arrestato, invece, è finito a meditare in una cella di san Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta alla criminalità organizzata
‘Ndrangheta a Trezzano: sequestrati quattro appartamenti all’immobiliarista delle cosche

‘Ndrangheta a Trezzano: sequestrati quattro appartamenti all’immobiliarista delle cosche

Oltre alle proprietà immobiliari, a Orlando Demasi sono stati bloccati anche 2 conti correnti,2 polizze assicurative vita oltre a 60.000 euro in contanti ritrovati all'interno di una cassetta di sicurezza

Cronaca
Controllo del territorio
Buccinasco, polizia locale scopre 3,5 tonnellate di alluminio rubato 

Buccinasco, polizia locale scopre 3,5 tonnellate di alluminio rubato 

Erano nascoste in un furgone parcheggiato in via Salieri davanti al numero 25

Cronaca
Lotta alla criminalità organizzata
A Buccinasco, la mafia si occupava di ristorazione

A Buccinasco, la mafia si occupava di ristorazione

Si chiama Ristofar la società confiscata dalla Guardia di Finanza al clan dei Mazzei. Ha la sede in viale Lazio, 25, e risulta essere sottoposta a procedura di fallimento