Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 06 Marzo 2020 15:28
La sentenza

'Ndrangheta: forniva 'protezione' ai locali della movida a Milano, arrestato a Buccinasco

Condannato definitivamente a cinque anni e un mese di reclusione, è stato catturato dagli agenti della Squadra Mobile di Milano

Dovrà scontare cinque anni e un mese di carcere F.S., l’imprenditore 48enne arrestato ieri a Buccinasco dalla squadra mobile di Milano. Condannato con rito abbreviato nel 2014 a sette anni e otto mesi per associazione a delinquere di stampo mafioso nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Milano sui legami tra le cosche di 'ndrangheta e l'attività di security nei locali della movida del capoluogo lombardo, era in attesa della sentenza defintiva. Che è arrivata nei giorni scorsi.

 Sentenza definitiva

Il provvedimento è stato emesso dalla Procura generale dopo che la sentenza della Corte d'Appello di Milano, che ha ridotto la pena a cinque anni e un mese, è passata in giudicato. L'uomo, ancora attivo con un'altra società nel business della fornitura di 'buttafuori', è stato rintracciato ieri nell'appartamento a Buccinasco dove risiedeva.

Il processo

Nel processo di primo grado in cui erano co-imputate a vario titolo 11 persone, solo nei confronti di tre accusati era stato contestato il reato di associazione mafiosa, tra cui appunto F.S. Secondo la ricostruzione degli inquirenti il 48enne, a capo della Scf Security, avrebbe garantito una "protezione a tutto campo" ad alcuni locali milanesi, attraverso una "sorta di estorsione-tangente" dal cui pagamento alcuni imprenditori avrebbero tratto anche "un cospicuo vantaggio". 

Seguici sulla nostra pagina facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Forze dell'ordine
Trezzano: tenta di rapinare una farmacia, 47enne arrestato dai carabinieri

Trezzano: tenta di rapinare una farmacia, 47enne arrestato dai carabinieri

L'uomo è entrato nell’ esercizio commerciale di via Metastasio, armato di pistola e con il volto coperto da passamontagna

Cronaca
La perdita
Il Coronavirus uccide l’ex assessore di Corsico, Sebastiana Basile

Il Coronavirus uccide l’ex assessore di Corsico, Sebastiana Basile

Per tre legislature era stata anche consigliere comunale a Buccinasco, dove aveva ricoperto il ruolo di presidente della Commissione servizi alla persona

Cronaca
L'emergenza
Trezzano e Buccinasco piangono altre due vittime del Coronavirus

Trezzano e Buccinasco piangono altre due vittime del Coronavirus

I morti, nei sette comuni del Sud ovest, dall’inizio della crisi, hanno raggiunto quota 53, i contagiati sono 368