Seguici su Fb - Rss

Martedì, 01 Ottobre 2019 12:07
L'incidente

Buccinasco: madre e figlia di 4 anni investite mentre attraversano la strada

È accaduto questa mattina durante l’orario di pre ingresso alla scuola materna, in via Fratelli di Dio, a Romano Banco

L'incidente è accaduto in via Fratelli di Dio, a Romano Banco L'incidente è accaduto in via Fratelli di Dio, a Romano Banco

La madre ha 34 anni, la figlia solo 4. Sono state urtate da un'auto questa mattina mentre attraversavano la strada a poche decine di metri dalla scuola parrocchiale di Romano Banco in via Fratelli di Dio. Cadendo, la bambina, secondo alcuni testimoni, avrebbe battuto la testa ma non correrebbe pericolo di vita. Per precauzione, vista l’età, è stata ricoverata in codice giallo al San Paolo.

La dinamica

I vigili urbani di Buccinasco accorsi sul posto hanno cercato di comprendere la dinamica dell’investimento. Secondo una prima ricostruzione, la bambina era in braccio alla madre quando la donna ha attraversato la strada, non sulle strisce pedonali e sembra, di corsa. Probabilmente era in ritardo per il pre orario della scuola materna.

L'urto

In quel momento, un’auto che proveniva da via Vittorio Emanuele, che per fortuna procedeva lentamente, l’ha urtata. La madre ha perso la presa della figlia che è caduta sull’asfalto. Sul posto è intervenuta immediatamente un’autoambulanza. I volontari hanno soccorso la bimba, poi l’hanno trasportata in ospedale.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
La paura del contagio
Coronavirus,  Cesano e il Sud ovest in quarantena per paura del contagio?

Coronavirus, Cesano e il Sud ovest in quarantena per paura del contagio?

Questa mattina è in corso una riunione in Prefettura per decidere se chiudere le scuole e sospendere le attività in tutto il territorio

Cronaca
Operazione legalità
Rozzano, il questore mette i sigilli al bar “Alba Chiara”

Rozzano, il questore mette i sigilli al bar “Alba Chiara”

Il locale era utilizzato come deposito di droga da parte di un uomo arrestato in flagranza la settimana scorsa

Cronaca
Il caso del giorno
Una mamma lancia l’allarme: torna il molestatore di ragazzine?

Una mamma lancia l’allarme: torna il molestatore di ragazzine?

Un’alunna del Falcone-Righi sarebbe stata avvicinata da un uomo su un’auto bianca che avrebbe “insistito” per accompagnarla a casa…