Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 24 Aprile 2019 14:11
Ambiente & dintorni

Buccinasco: camionista sorpreso mentre sversa rifiuti nel Parco sud

I carabinieri  hanno sorpreso un autotrasportatore che stava abbandonando circa 5 quintali di materiali solidi speciali

Nella foto, rifiuti abbandonati Nella foto, rifiuti abbandonati

L’area scelta era nei dintorni di Gudo Gambaredo, nel cuore del Parco sud.  Lui è un autotrasportatore  34enne, titolare di una ditta di traslochi  nazionali e internazionali. Questa mattina ha pensato bene di disfarsi di circa  cinque quintali di  rifiuti solidi speciali all’interno dio un terreno incolto. Un mezzo come un altro per incassare o non spendere soldi per il loro smaltimento.

Con le mani nei rifiuti

Questa volta gli è andata male. È stato sorpreso con le mani nel sacco, anzi nei rifiuti, dai carabinieri in missione di contrasto ai reati in materia ambientale, che lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria. Non solo. Gli hanno anche sequestrato il furgone utilizzato per il trasporto illecito dei materiali. L’area è stata immediatamente bonificata.

SEguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Lo spettacolo
All’Omnicomprensivo va in scena il vero mistero del “Bosone di Higgs”

All’Omnicomprensivo va in scena il vero mistero del “Bosone di Higgs”

Lo spettacolo nasce da una idea della prof. Raffaella Brunetti del liceo Vico, che ha scritto il testo insieme al collega Andrea Roselli, mentre alcuni studenti della 5b hanno curato l'incipit

Attualità
La cerimonia
Rozzano, il Giardino dei Giusti intitolato a don Massimo Mapelli, il prete degli ultimi

Rozzano, il Giardino dei Giusti intitolato a don Massimo Mapelli, il prete degli ultimi

45 anni, prete gigantesco di stazza e di cuore, in pochi anni da responsabile dalla Caritas ha creato una incredibile rete di solidarietà

Attualità
Crisi abitativa
La Lombardia stanzia 16 milioni per 49 progetti recupero alloggi sfitti

La Lombardia stanzia 16 milioni per 49 progetti recupero alloggi sfitti

Assago, Cesano, Trezzano e Rozzano. In totale saranno 23 i comuni della città metropolitana che beneficeranno dei contributi