Seguici su Fb - Rss

Sabato, 23 Marzo 2019 13:01
La manifestazione

Davide Chiarion: “Vogliamo sapere di più sulla gestione del verde a Buccinasco”

Manifestazione spontanea davanti al comune da parte di residenti che non comprendono le vere ragioni della campagna di abbattimenti degli alberi da parte dell’amministrazione comunale

Perplessità espresse da molti residenti sulla campagna di abbattimento degli alberi avviata dall'amministrazione comunale Perplessità espresse da molti residenti sulla campagna di abbattimento degli alberi avviata dall'amministrazione comunale

 All’appello hanno partecipato una cinquantina di persona. Non molte, ma nemmeno pochissime. Hanno risposto all’s.o.s lanciato via internet da Davide Chiarion, un buccinaschino che abita in via Indipendenza. Chiarion ha chiamato a raccolta sotto il comune di via Roma,  tutti coloro che sono perplessi sulla campagna di abbattimenti di alberi, che non ha precedenti nella storia del paese, avviata dal l’amministrazione comunale.

Alberi non pericolosi

“Ho voluto coinvolgere – ha detto a pocketnews.it - i residenti che come me, all’improvviso e senza alcuna comunicazione, quando escono di casa, assistono all’abbattimento di alberi che abbelliscono Buccinasco. Molti, come quelli appunto tagliati in via indipendenza, sono piccoli e non appaiono pericolosi. E che non siano pericolosi lo dimostrano le foto dei ceppi che non mostrano né funghi e nemmeno cavità provocate dal marciume”.

L'ascolto

“Sono contento che le persone intervenute questa mattina abbiano speso un po’ del loro tempo per una causa che dovrebbe mobilitare molta più gente. Chi è venuto vuol far sapere a chi di dovere che c’è bisogno di una migliore comunicazione da parte delle istituzioni anche all’ascolto delle preoccupazioni che alcune iniziative sollevano nella gente, come i tagli in via Indipendenza che hanno deturpato la pista cicabile”.

Vogliamo sapere di più

Chiaron ha cercato risposte anche tra alcuni consiglieri comunali di maggioranza e opposizione che erano presenti in piazzetta, ma più che assicurazioni generiche non è riuscito ad avere.  L’importante, però, per lui è che il messaggio “vogliamo sapere di più sulla gestione del verde” sia partito.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

 

2 commenti

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La scomparsa
Corsico piange Manuel Frattini, il re del Musical morto sabato

Corsico piange Manuel Frattini, il re del Musical morto sabato

Da domani, sarà allestita al teatro della Luna di Assago, la camera ardente. Il funerale sarà celebrato nella chiesa dei santi Pietro e Paolo di via Cavour, a Corsico, giovedi alle 15

Attualità
La scomparsa
E’ morto Manuel Frattini, il divo italiano del musical: era di Corsico

E’ morto Manuel Frattini, il divo italiano del musical: era di Corsico

L'artista, nato 54 anni fa, si trovava a Milano per fare quello che più amava nella vita: la spettacolo

Attualità
La polemica
Il Consiglio approva la mensa gratis, il Pd solleva una montagna di dubbi

Il Consiglio approva la mensa gratis, il Pd solleva una montagna di dubbi

Democratici e Lista Agogliati non partecipano alla votazione e diffondono un comunicato stampa con il quale ne sottolineano i motivi