Seguici su Fb - Rss

Sabato, 23 Marzo 2019 13:01
La manifestazione

Davide Chiarion: “Vogliamo sapere di più sulla gestione del verde a Buccinasco”

Manifestazione spontanea davanti al comune da parte di residenti che non comprendono le vere ragioni della campagna di abbattimenti degli alberi da parte dell’amministrazione comunale

Perplessità espresse da molti residenti sulla campagna di abbattimento degli alberi avviata dall'amministrazione comunale Perplessità espresse da molti residenti sulla campagna di abbattimento degli alberi avviata dall'amministrazione comunale

 All’appello hanno partecipato una cinquantina di persona. Non molte, ma nemmeno pochissime. Hanno risposto all’s.o.s lanciato via internet da Davide Chiarion, un buccinaschino che abita in via Indipendenza. Chiarion ha chiamato a raccolta sotto il comune di via Roma,  tutti coloro che sono perplessi sulla campagna di abbattimenti di alberi, che non ha precedenti nella storia del paese, avviata dal l’amministrazione comunale.

Alberi non pericolosi

“Ho voluto coinvolgere – ha detto a pocketnews.it - i residenti che come me, all’improvviso e senza alcuna comunicazione, quando escono di casa, assistono all’abbattimento di alberi che abbelliscono Buccinasco. Molti, come quelli appunto tagliati in via indipendenza, sono piccoli e non appaiono pericolosi. E che non siano pericolosi lo dimostrano le foto dei ceppi che non mostrano né funghi e nemmeno cavità provocate dal marciume”.

L'ascolto

“Sono contento che le persone intervenute questa mattina abbiano speso un po’ del loro tempo per una causa che dovrebbe mobilitare molta più gente. Chi è venuto vuol far sapere a chi di dovere che c’è bisogno di una migliore comunicazione da parte delle istituzioni anche all’ascolto delle preoccupazioni che alcune iniziative sollevano nella gente, come i tagli in via Indipendenza che hanno deturpato la pista cicabile”.

Vogliamo sapere di più

Chiaron ha cercato risposte anche tra alcuni consiglieri comunali di maggioranza e opposizione che erano presenti in piazzetta, ma più che assicurazioni generiche non è riuscito ad avere.  L’importante, però, per lui è che il messaggio “vogliamo sapere di più sulla gestione del verde” sia partito.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

 

 

2 commenti

  • Link al commento Franco Sabato, 23 Marzo 2019 15:42 inviato da Franco

    Ottima iniziativa e domanda più che pertinente!

  • Link al commento Max Sabato, 23 Marzo 2019 14:44 inviato da Max

    Speriamo che l’amm.ne ascolti i suoi cittadini: pur se pochi, la manifestazione è stata spontanea e il cittadino Davide uno dei tanti preoccupati della situazione del verde nel ns comune, una volta fiore all’occhiello della Lombardia per il patrimonio verde.
    Max di Buccinasco

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Assistenza
Infermiere gratuito: a Rozzano apre il nuovo ambulatorio

Infermiere gratuito: a Rozzano apre il nuovo ambulatorio

Da oggi i residenti avranno a disposizione un servizio sotto casa che li potrà assistere nelle loro esigenze quotidiane

Attualità
Amministrative & dintorni
Rozzano, il Pd lancia un’opa sulla gestione delle case popolari

Rozzano, il Pd lancia un’opa sulla gestione delle case popolari

Si vorrebbe incidere sulla scelta dei servizi che hanno impatto sulla qualità della vita di chi ci abita, dimenticando che…

Attualità
La "querelle"
Box di Largo Risorgimento, approvato il progetto definitivo

Box di Largo Risorgimento, approvato il progetto definitivo

Saranno eseguiti gli interventi di rispristino dell’area, così come stabilito dalla Corte d’Appello di Milano, che si è espressa a favore dei proprietari  del condominio