Seguici su Fb - Rss

Venerdì, 26 Ottobre 2018 15:12
Rap e dintorni

La “musica da strada” si dà appuntamento a Buccinasco

Il ritrovo è per domani sabato 27 ottobre: rapper e artisti locali, o provenienti da Corsico, Trezzano, Assago, Cesano e Rozzano, riuniti per  “Suburbs” manifestazione dedicata all’hip hop

Decine di musicisti e appassionati del genere si ritroveranno al Social Club di Buccinasco Decine di musicisti e appassionati del genere si ritroveranno al Social Club di Buccinasco

di Greta Vincifori

"La musica è aggregazione, e l'obiettivo è unire tutte le forze e dare ai ragazzi la possibilità di esprimersi attraverso la propria arte, portandola dalla strada al palco" questo è quello che afferma Davide Ambrosini, in arte Donash, promotore dell’ “HH Suburbs”.

Il giusto mix

E per potersi esprimere, domani sera decine di musicisti e appassionati del genere si ritroveranno al Social Club di Buccinasco in Via Modena 15. Questa edizione è dedicata al connubio tra musica e cinema, accoppiata inseparabile fin dai tempi dei film muti con la colonna sonora suonata dal vivo.

Popping e breakdance 

Che cos’è “HH Suburbs”? È un progetto che unisce ragazzi della periferia sud di Milano,  che si esibiscono nel nome della musica "di strada", lontana dal classico mainstream. In questa edizione aprono (è il caso di dirlo) le danze i ballerini, che si sfideranno per convincere i giudici Teo Popz e Delta ad assegnare loro la palma del migliore. Teo Popz è uno dei più noti ballerini di popping, Delta è un professionista di breakdance e coreografo.

Entra in scena la musica

A seguire, sarà la musica dal vivo a tenere impegnato il pubblico, con la band dei Dymama composta da Teo Youssoufian, Donash alla batteria e Mauro Baluci e con la partecipazione di Mastermaind alle tastiere e talk box. La band si esibirà tra le rime di J Wallace, Rasgun, Macchianera e MadBlood, brani nati in studio e riarrangiati appositamente per l'occasione.

La novità

È la battaglia di freestyle con una band dal vivo  la novità di questa serata. Il freestyle è una gara in cui due rapper si sfidano a colpi di rime improvvisate su una base e rispettando i tempi scanditi dal giudice. Ma questa volta sarà diverso perché i Dymama suoneranno brani tratti da colonne sonore cinematografiche, soprattutto degli anno ’80, per dare i tempi ai rapper che dovranno improvvisare su brani famosi. L’appuntamento è per domani sabato 27 ottobre alle 20 al Social Club di Buccinasco in Via Modena 15.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cultura
La novità
Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

Cinema: diventerà un film “Febbre” il libro del rozzanese Bazzi

La Cross productions ha acquisito i diritti cinematografici sull’opera rimasta a lungo in gara per il premio Strega…

Cultura
Buone notizie
Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

Rozzano, la “Febbre” di Jonathan Bazzi in corsa per il premio Strega

L’autore di origini rozzanesi selezionato per la fase finale del più importante concorso letterario italiano

Cultura
Il caso del giorno
Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Jonathan Bazzi, il mondo visto da Rozzano

Crescere da "diverso" nella città alla periferia sud di Milano: è l’ispirazione di “Febbre”, opera prima dello scrittore che ha appena vinto il premio Bagutta. “Torno spesso, qui è rimasto quasi tutto come prima”