Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 20 Giugno 2018 15:54
Operazione antidroga

Pusher nascondeva in casa un piccolo tesoro, frutto dello spaccio In evidenza

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, B.E, un albanese di 33 anni residente in via dei Gelsi al numero 35

Nell’appartamento di via dei Gelsi, i militari hanno trovato un piccolo tesoretto, gli oltre 32mila euro di denaro contante e  i panetti di droga Nell’appartamento di via dei Gelsi, i militari hanno trovato un piccolo tesoretto, gli oltre 32mila euro di denaro contante e i panetti di droga

Aveva in casa 32.480 euro frutto della sua attività di spacciatore, nascosti nel cuscino di una poltrona. Non gli è servito a nulla. I carabinieri li hanno trovati, assieme a un panetto di hashish e un involucro di marijuana e lo hanno ammanettato.

Ai domiciliari

È accaduto questa mattina a Buccinasco, quando i militari della stazione locale dei carabinieri  hanno arrestato in flagranza di reato, B.E, un albanese di 33 anni residente in via dei Gelsi al numero 35. L’uomo era agli arresti domiciliari.

La perquisizione

E lì è rimasto in attesa che l’autorità giudiziaria decida cosa farne. I carabinieri da tempo sospettavano che il pusher, ufficialmente nullafacente, avesse attività illecite.  Così hanno perquisito la sua abitazione nella speranza di trovare prove materiali sui suoi traffici. I frutti sono presto arrivati. Nell’appartamento di via dei Gelsi, i militari hanno trovato un piccolo tesoretto, gli oltre 32mila euro di denaro contante e  i panetti di droga. Tutto e stato sequestrato.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Automobilisti indisciplinati nel mirino
Sicurezza sulle strade: tutti i numeri dell’operazione Smart 2019

Sicurezza sulle strade: tutti i numeri dell’operazione Smart 2019

Oltre 300 gli agenti impegnati In tutto , 16 mezzi operativi, 16 moto, 31 etilometri, 9 drugtest, 16 telelaser: controllati oltre 12mila veicoli

Cronaca
L'attentato
Brucia nella notte l’Erica bar, il ritrovo dei pregiudicati del Corsichese

Brucia nella notte l’Erica bar, il ritrovo dei pregiudicati del Corsichese

I pompieri hanno ritrovato una tanica di benzina forse utilizzata dai piromani per appiccare l’incendio al locale

Cronaca
La tragedia
Era di Rozzano il giovane trovato morto nella piscina di Via Don Abbondio, a Milano

Era di Rozzano il giovane trovato morto nella piscina di Via Don Abbondio, a Milano

Si chiamava Marco Scarcella e con la la fidanzata sarebbe arrivato fuori dal centro sportivo. Poi avrebbe deciso di scavalcare per fare un bagno sotto le stelle, insieme alla ragazza