Seguici su Fb - Rss

Sabato, 19 Maggio 2018 14:28
Lotta alla microcriminalità

Riciclaggio auto rubata e spaccio, gli autori finiscono cella

Il primo era a bordo di un veicolo con targa falsa, il secondo stava vendendo cocaina ad alcuni suoi clienti

Uno degli arrestati è stato sorpreso nei dintorni del parco Giorgiella mentre stava vendendo dosi di droga Uno degli arrestati è stato sorpreso nei dintorni del parco Giorgiella mentre stava vendendo dosi di droga

Da Buccinasco a Corsico, due operazioni dei carabinieri hanno permesso di bloccare due malviventi. Il primo è finito a San Vittore con l’accusa di “riciclaggio” di auto rubate, l’altro in cella di sicurezza per spaccio di droga.

Targa falsa

Il primo episodio si è verificato in nottata, quando una pattuglia in servizio di controllo del territorio ha arrestato un italiano di 23 anni residente a Buccinasco. Il giovane stava percorrendo via Milano a bordo di un “quadriciclo Ligier” (una delle macchinette che si possono guidare anche senza patente). Il suo fare circospetto ha insospettito i militari che lo hanno fermato. Dagli accertamenti è emerso che la targa del veicolo che stava conducendo era alterata. In realtà il veicolo era stato rubato lo scorso aprile. Non dando spiegazioni sulla sua provenienza, il ragazzo è stato arrestato e, su ordine del magistrato di turno, rinchiuso in una cella di san Vittore.

Al parco Giorgella

Qualche ora dopo, in via di Vittorio a Corsico, i militari hanno arrestato un altro italiano, un sessantenne con precedenti penali, residente in città, e lo hanno accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.  L’uomo è stato sorpreso nei dintorni del parco Giorgella mentre stava vendendo dosi di droga ad alcuni suoi clienti. Perquisito lui e perquisita la sua abitazione, i carabinieri hanno sequestrato alcune dosi di cocaina. Arrestato, è stato rinchiuso in una cella di sicurezza in attesa che un magistrato decida la sua sorte.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by:

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Lotta ai clan criminali
Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Droga: la Guardia di finanza smantella 'giro' fra Rozzano, Emilia e Toscana

Alla banda, che aveva base anche a Cesano Maderno, sono stati equestrati oltre quattro chili di cocaina a hashish

Cronaca
L'incidente
Trezzano, un incendio semina il panico nel ristorante dei Lops

Trezzano, un incendio semina il panico nel ristorante dei Lops

Il personale stava preparandosi alla serata di lavoro, quando volute di fumo hanno invaso la sala. Per fortuna non ci sono feriti

Cronaca
Il caso del giorno
Aziende ad alto rischio: l’atto di accusa dei vigili del fuoco a Brenntag

Aziende ad alto rischio: l’atto di accusa dei vigili del fuoco a Brenntag

Filo spinato collocato abusivamente e un corto circuito avevano provocato un incendio all’interno dell’azienda in cui sono stoccate migliaia di tonnellate di materiali infiammabili