Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 02 Maggio 2018 15:36
Prospettiva lavoro

È ufficiale: Amazon apre i battenti a Buccinasco In evidenza

La multinazionale delle vendite on line ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo deposito di smistamento,  che a regime impiegherà 100 persone a tempo indeterminato e nel quale si farà utilizzo della migliore tecnologia del settore

Il nuovo deposito di smistamento di oltre 10.000 metri quadri, che creerà circa 100 posti di lavoro a tempo indeterminato Il nuovo deposito di smistamento di oltre 10.000 metri quadri, che creerà circa 100 posti di lavoro a tempo indeterminato

Un nuovo deposito di smistamento di oltre 10.000 metri quadri, che creerà circa 100 posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi anni. Sono i primi numeri che emergono dall'investimento annunciato da Amazon all'indomani della festa del 1° maggio, dedicata proprio al lavoro. Il colosso della distribuzione mondiale ha scelto Buccinasco per ospitare la logistica che consentirà ai corrieri locali e regionali di consegnare più velocemente gli ordini dei clienti.

A tutta tecnologica  

"Il deposito di Buccinasco rafforzerà la nostra rete, permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon - ha dichiarato Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia - con questo nuovo deposito, inoltre, le aziende di consegna locali indipendenti potranno far crescere la loro attività, in quanto Amazon fornirà loro la tecnologia più avanzata per effettuare le consegne''.

Ancora un mese

La data dell'inaugurazione non è stata ancora fissata, ma dovrebbe essere fra circa un mese. Secondo l'assessore all'Urbanistica di Buccinasco Emilio Guastamacchia: "L'arrivo di Amazon   è un segnale importante per il nostro territorio. Attività produttive di nuova concezione, poli logistici e nuove realtà imprenditoriali rappresentano la giusta direzione. Quando i vecchi  siti produttivi diventano nuovi  centri  di produzione o di distribuzione ecco che il tessuto urbanistico della città permane con le sue caratteristiche".

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Powered by

4 commenti

  • Link al commento Carla Zambelli Lunedì, 28 Maggio 2018 15:56 inviato da Carla Zambelli

    Sono residente a Bareggio (6km da Cusago) Vorrei trasmettervi mio CV nel caso stiate cercando una figura professionale nell'ambito della contabilità , principalmente per la gestione fornitori. Pluriennale esperienza, discreto inglese e buona conoscenza SAP ed Excel.

  • Link al commento michele Lunedì, 07 Maggio 2018 12:10 inviato da michele

    sono disocupato sono in teresato a lavorare pe voi
    tel 3471500143

  • Link al commento adel sheaira Venerdì, 04 Maggio 2018 22:50 inviato da adel sheaira

    Buonasera cerco lavoro come operaio o autista sono abituato a Rozzano mi ho patente B

  • Link al commento Margherita Mercoledì, 02 Maggio 2018 16:00 inviato da Margherita

    Wow, ma ce la possibilità xo inviata cv?? Grz

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Block notes
Traffico sulla Tangenziale, occhio alle nuove chiusure per lavori

Traffico sulla Tangenziale, occhio alle nuove chiusure per lavori

La manutenzione costringe la società di gestione a chiudere gli svincoli per l’autostrada  Milano Genova, quelli di Settimo Milanese e Milano San Siro

Attualità
La "querelle"
Distretto sanitario, l’appello dei residenti al Commissario prefettizio di Corsico

Distretto sanitario, l’appello dei residenti al Commissario prefettizio di Corsico

Il vice-prefetto Francesca Iacontini è stata “invitata” a partecipare in prima persona o con un funzionario da lei delegato alla riunione convocata dall’assessore alla sanità della Regione Lombardia, Gallera, per affrontare la questione

Attualità
La "moda"
Rozzano, tornano gli idioti che si “attaccano” al tram

Rozzano, tornano gli idioti che si “attaccano” al tram

Una foto scattata venerdì pomeriggio mostra due ragazzini, di poco di 13-14 anni, arrampicati alla coda del 15 che transita dalle parti di via Curiel