Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 30 Novembre 2017 09:17
L'assemblea del partito

 Forza Italia riparte da Assago In evidenza

Domenica 2 dicembre nella sala Castello del Centro Civico, Musella, Gelmini e Romani nominano 120 nuovi responsabili comunali

Nella foto, Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi a una manifestazione di Forza Italia Nella foto, Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi a una manifestazione di Forza Italia

Che in giro ci sia, più  aria elezioni che di Natale, lo si intuisce da una pioggia di iniziative e manifestazioni politiche. Si affilano le armi in attesa della prossima primavera quando ogni partito dovrà mettere in campo tutta la propria potenza di fuoco se vuole vincere e governare il Paese o almeno sopravvivere.

L'assemblea provinciale

Parte da Assago la riorganizzazione di Forza Italia. Il movimento di Berlusconi si riunisce domenica 2 dicembre alle 10  nella sala Castello del Centro Civico.  Qui, organizzata da Graziano Musella, coordinatore  del partito, si terrà l’assemblea provinciale. Saranno presenti anche Mariastella Gelmini, coordinatore  regionale  Paolo Romani, capogruppo al Senato.

Nuovi responsabili

L’assemblea nominerà i nuovi responsabili locali (120) in vista, appunto, delle prossime politiche, e discuterà delle proposte emerse dalla tre giorni di «Idee Italia», tenutasi  la  scorsa settimana all'Hotel Gallia, a Roma. “Le nuove nomine  - ha detto Graziano Musella - terranno conto, sia del consenso, sia  dell’unanimità che i nominati hanno sul territorio. Ai coordinatori chiederemo di  individuare un percorso che possa costruire  un'alleanza forte , in tutti i Comuni , con  i partiti e i  movimenti del Centrodestra”.  Attualmente sono 200-250 gli amministratori locali di Forza Italia. L’obiettivo è raddoppiarne il numero e il peso specifico puntando all'area civica.  

Seguici sulla nostra pagina Facebook

1 commento

  • Link al commento giorgio Venerdì, 01 Dicembre 2017 08:15 inviato da giorgio

    L'ultima esperienza con pro ha lasciato il segno, tra. Faccendieri e corrotti. Per fortuna ora sembra che le facce pure e pulite stiano emergendo, ma la lega nord sarà prudente e fedele alla linea della incorruzione e rispetto della intelligenza dei cittadini ..No alla mafia e si all'etica felice.p?

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Politica
Amministrazioni locali
Cusago, scoppia il giallo delle dimissioni dell’ex sindaco Cairati dal Consiglio comunale

Cusago, scoppia il giallo delle dimissioni dell’ex sindaco Cairati dal Consiglio comunale

Reina, ha sollevato pesanti dubbi sulla procedura adottata in Municipio sul presunto addio dal’assise cittadina del candidato alla carica di primo cittadino alle elezioni dello scorso 26 maggio nelle liste del centrodestra

Politica
Elezioni & dintorni
Rozzano, Macaluso eletto presidente del Consiglio tra ovazioni da stadio

Rozzano, Macaluso eletto presidente del Consiglio tra ovazioni da stadio

Nella sua dichiarazione di insediamento ha giurato che sarà “garante delle posizioni e dell’ascolto di tutti gli schieramenti politici senza particolari distinzioni”.

Politica
Piazza Foglia
Ecco la giunta che amministrerà Rozzano per i prossimi anni

Ecco la giunta che amministrerà Rozzano per i prossimi anni

Il sindaco Ferretti presenta la prima squadra  di centrodestra alla guida della città: sette assessori  per dare le risposte che ha promesso alla città