Seguici su Fb - Rss

Mercoledì, 14 Ottobre 2020 09:29
L'indagine

Maestro picchia i bambini, sospeso per quattro mesi dall’insegnamento

Le accuse confermate in 18 audizioni protette e dalle dichiarazioni delle insegnanti di sostegno

La notifica gli è arrivata ieri mattina: per quattro mesi non potrà insegnare (se ha mai insegnato qualcosa). La polizia ha bussato alla porta di casa di un maestro 48enne e gli ha consegnato un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Milano, che gli proibisce di recarsi a scuola almeno sino al prossimo febbraio.

Le indagini su di lui hanno preso il via lo scorso anno dopo che erano stati segnalati alcuni disegni fatti dai bambini di una classe di una scuola della Comasina che raffiguravano un mobile con un bambino dentro e il maestro a fianco. Ascoltati i bambini con l’ausilio di uno psicologo, l'uomo è stato indagato per violenza e percosse aggravate e continuate.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, in più occasioni avrebbe afferrato i bambini, alcuni dei quali affetti da disabilità, dal colletto o dal cappuccio della felpa per poi sbatterli contro l'armadio in classe. In altre occasioni, avrebbe costretto i bambini a guardare costantemente la lavagna con il volto girato o, spostati sotto la lavagna, li avrebbe costretti a tener il collo teso e la testa indirizzata verso l'alto per copiare quanto riportato sulla lavagna.

Episodi, questi, confermati nelle 18 audizioni protette corroborate anche dalle dichiarazioni delle insegnanti di sostegno. Non contento il presunto maestro avrebbe anche accompagnato i suoi comportamenti con epiteti e frasi ingiuriose dimostrando di non considerare in alcun modo la sensibilità dei bambini spesso colpiti da insonnia e dal timore di andare a scuola durante le ore di attività motoria. In un'occasione, infine, il 48enne avrebbe anche costretto un bambino disabile a seguire la lezione in classe da sopra un portaombrelli di ferro dove lo aveva sistemato sollevandolo di peso.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Cronaca
Il caso del giorno
Sorveglianza speciale per l'aggressore seriale che in estate ha terrorizzato i Navigli

Sorveglianza speciale per l'aggressore seriale che in estate ha terrorizzato i Navigli

Si tratta di un ventitreenne milanese che aveva preso di mira donne di qualsiasi età incrociate casualmente in strada, ai semafori o alla fermata dell'autobus

Cronaca
La truffa
Sequestrano e picchiano con mazze di legno due centrafricani, 4 egiziani arrestati dalla polizia

Sequestrano e picchiano con mazze di legno due centrafricani, 4 egiziani arrestati dalla polizia

L’agguato, avvenuto in un ristorante al Giambellino, al confine con Corsico, è stato organizzato dal titolare di un ristorante, vittima di una truffa

Cronaca
Nuovo allarme
Corsico, possibile focolaio di Legionella in zona via Curiel

Corsico, possibile focolaio di Legionella in zona via Curiel

Il paziente è stato ricoverato nel reparto di medicina interna del Policlinico di Milano