Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 27 Luglio 2020 13:09
Il ricordo

Attentato in via Palestro: oggi la commemorazione dei vigili del fuoco uccisi dall’esplosione

La mafia fece strage di cinque persone fra cui tre pompieri: Carlo La Catena, Sergio Pasotto e Stefano Picerno

27 anni. Tanti ne sono trascorsi da quella tragica sera del 27 luglio 1993 quando una macchina carica di esplosivo saltò in aria nei pressi dei Giardini pubblici di via Palestro a Milano, uccidendo cinque persone fra cui tre vigili del fuoco: Carlo La Catena, Sergio Pasotto e Stefano Picerno in servizio quella sera al distaccamento di via Benedetto Marcello.

Sponsorizzato da:



"Una strage mafiosa volta a ricattare lo Stato", come si legge sulla lapide posta accanto all'ingresso del Padiglione di Arte Contemporanea, teatro del viale attentato. Stamane alle 10.00 le massime autorità civili e militari, si sono strette attorno al gonfalone dei vigili del fuoco rappresentati nella circostanza dal direttore regionale Dante Pellicano e dal comandante provinciale Fabrizio Piccinini, per rendere omaggio ai caduti.

Milano era rappresentata dal prefetto Renato Saccone e dal sindaco Giuseppe Sala che nel suo discorso commemorativo ha dichiarato che "Milano dopo la strage di via Palestro è ripartita grazie alla legalità e sul solco di essa non verranno tollerati chi offende la dignità umana, speculando sul dolore delle famiglie, quelle stesse famiglie che oggi a distanza di 27 anni piangono i loro cari".

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
La querelle
Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Corsico, svelato uno dei mille misteri che circondano l’edilizia al quartiere ex Burgo?

Le quote edificatorie di quelle aree erano state definite in un piano particolareggiato approvato nel 2004/2005 con le giunte guidate dagli ex sindaci Graffeo e Ferrucci

Attualità
Traffico & viabilità
Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Lavori in Tangenziale ovest, chiude anche lo svincolo di viale Liguria

Il percorso alternativo prevede l'indirizzamento del traffico allo svincolo Milano Ticinese/Rozzano

Attualità
Il caso dell'estate
Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Auto sequestrate: da Trezzano un fiume di denaro nelle tasche dei titolari dei depositi

Il comune da anni paga il parcheggio di veicoli pignorati e mai messi all’asta o rottamati. Nel mirino, la gestione delle procedure da parte della Polizia Locale