Seguici su Fb - Rss

Giovedì, 21 Maggio 2020 17:13
Il post Covid

I mercatini rionali di Assago tornano a nuova vita: sabato riapre anche quello di via Da Vinci/Matteotti 

Dovrà essere rispettato il distanziamento di almeno un metro e il divieto di assembramenti. Sarà consentito l'accesso solo indossando la mascherina a copertura di naso e bocca

Oggi quello di viale Corsica, da sabato 23 maggio 2020 anche quello di via Leonardo Da Vinci/Via Matteotti. I mercativi rionali di Assago tornano a nuova vita dopo la chiusura causa Coronavirus. Il debutto di oggi non ha provocato particolari problemi, ed è attesa la conferma di sabato.

Uno per famiglia

In entrambi i casi, l'accesso al mercato è consentito a un solo componente per nucleo familiare (eccetto che chi reca con sé i minori di 14 anni, disabili o anziani). Le regole prevedono l’obbligo da parte degli operatori del mercato di mettere a disposizione dei clienti “idonee soluzioni idroalcoliche per le mani” e guanti usa e getta.

Il distanziamento

Dovrà essere rispettato il distanziamento di almeno un metro e il divieto di assembramenti. Sarà consentito l'accesso al mercato solo indossando la mascherina a copertura di naso e bocca. A presidiare i varchi, i volontari della protezione civile con il supporto della polizia locale.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
Ricerca di personale
Cogli un’opportunità e lavora con noi

Cogli un’opportunità e lavora con noi

L’azienda garantirà la massima riservatezza e colloqui informativi ai candidati in possesso dei requisiti richiesti. La ricerca si intende rivolta ad ambo i sessi

Attualità
Doveva essere abbattuto
Sogni sul grande schermo, questa sera rinasce il Cinema Fellini

Sogni sul grande schermo, questa sera rinasce il Cinema Fellini

La sala dà il bentornato al suo pubblico con due proiezioni alle 16 e alle 21, nel rispetto di tutte le normative anti Covid

Attualità
Il caso del giorno/2
“Contro Aler pronti a una Class action che tuteli il diritto del riscatto delle case”

“Contro Aler pronti a una Class action che tuteli il diritto del riscatto delle case”

Lettera aperta del presidente della Libas: Ecco come scongiurare il decadimento del diritto di assegnazione degli appartamenti ex Iacp