Seguici su Fb - Rss

Lunedì, 27 Gennaio 2020 09:26
L'opportunità

Starbucks, apre la caccia a 100 posti di lavoro (baristi e store manager)

Previste nuove assunzioni per i punti vendita di Assago e Milano della multinazionale americana

Un caffè o un frappuccino. O tutti e due. Starbucks la catena di caffetterie made in Usa, continua la sua espansione in Italia. Il suo progetto sviluppo prevede la creazione di oltre 100 nuovi posti di lavoro, molti dei quali sono destinati ai punti vendita di Assago e Milano. Si cercano baristi, store manager e stagisti.

Sponsorizzato da:

Programma 2020

L'azienda, fondata nel 1971 a Seattle conta oltre 19 mila punti vendita distribuiti in varie nazioni. In Italia  collabora  con il Gruppo Percassi e conta già 10 negozi. Per il 2020 ha aperto le selezioni per reclutare nuove risorse saranno inserite nei punti vendita di Assago, Milano e Torino.

I baristi

Qual è il candidato ideale, dovrà essere in possesso di un diploma di maturità, dovrà avere capacità di gestire le procedure dell' HACCP (un insieme di procedure, mirate a garantire la salubrità degli alimenti, basate sulla prevenzione anziché l'analisi del prodotto finito). Viene richiesta anche un'esperienza nel medesimo settore e la conoscenza di una lingua straniera, anche se l'azienda offre un primo periodo di formazione gratuita che servirà per migliorare le competenze sulle mansioni da svolgere.

Gli store manager  

Per i punti vendita di nuova apertura, invece, Starbucks cerca anche store manager che  si occuperanno della gestione della caffetteria e del magazzino, del riassortimento dei prodotti e del coordinamento di tutte le attività di caffetteria. In quest’ambito ricerca candidati con almeno tre anni di esperienza nel settore, con ottime doti comunicative, relazionali e organizzative, una buona conoscenza della lingua inglese e un'ampia conoscenza dei Key Performance Indicators.

Gli stagisti

Le ricerche dell'azienda, inoltre, si concentrano su giovani diplomati che verranno inseriti in un percorso di stage e verranno affiancati da un tutor aziendale. I tirocinanti, infatti, dovranno occuparsi della preparazione di prodotti e bevande, dell'assistenza alla clientela e dell'ordine e della pulizia del punto vendita. Tutti gli interessati alle assunzioni in Starbucks potranno consultare le posizioni aperte sul sito dell'azienda, dove sarà possibile inserire il proprio curriculum vitae ed inviare la candidatura (clicca qui).
 
Seguici sulla nostra pagina Facebook

2 commenti

  • Link al commento Fiorenzo Mercoledì, 29 Gennaio 2020 09:32 inviato da Fiorenzo

    Sto cercando lavoro anche io e visto che c'è questa possibilità ne sono interessato.

  • Link al commento Miu Lunedì, 27 Gennaio 2020 17:49 inviato da Miu

    Sono interessata alla vostra offerta di lavoro

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Potrebbero interessarti

Articoli correlati (da tag)

Attualità
L'anniversario
Pontirolo, Buccinasco festeggia i 100 anni della sua nonnina

Pontirolo, Buccinasco festeggia i 100 anni della sua nonnina

Appena sposata, nel 1943, si è trasferita a Corsico, dove suo marito lavorava alla Burgo

Attualità
Il progetto
Trenord, arruolati poliziotti in pensione per garantire la sicurezza

Trenord, arruolati poliziotti in pensione per garantire la sicurezza

Se non dovessero sorgere intoppi, il servizio dovrebbe diventare attivo entro la fine del 2020

Attualità
Il caso del giorno
Cesano, la città si mobilita per il 72enne che vive in auto sul parcheggio Auchan

Cesano, la città si mobilita per il 72enne che vive in auto sul parcheggio Auchan

Ieri, alla redazione di pocketnews.it sono arrivate decine e decine di richieste di informazioni su come poterlo aiutare